L'ultimo esorcismo - curiosità

2010, Thriller

2.8
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - L'ultimo esorcismo è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 03 Dicembre 2010 (Eagle Pictures); la data di uscita originale è: 27 Agosto 2010 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte in USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Louisiana, USA
    New Orleans, Louisiana, USA
    St. Bernard Parish, Louisiana, USA

    ● ● ●
  • Il sequel de L'ultimo esorcismo - Del film L'ultimo esorcismo è stato realizzato un sequel uscito nel 2013: The Last Exorcism 2. Il primo film è diretto da Daniel Stamm, il secondo invece da Ed Gass-Donnelly.

    ● ● ●
  • L'esorcismo tra fiction e realtà - L'horror L'ultimo esorcismo s'interroga, attraverso la figura del protagonista, il reverendo Marcus, sulla veridicità o meno degli esorcismi e della possessione demoniaca.
    L'antico rito dell'esorcismo, praticato sia da preti cattolici sia da pastori evangelici o da carismatici episcopali, non solo è tuttora praticato, ma molti accademici e professionisti affermano che negli ultimi anni il suo ricorso sia addirittura in crescita. Secondo un sondaggio effettuato da Gallup nel 2005 il 42% degli Americani crede nella possessione del Demonio. Lo scorso anno l'Arcidiocesi di Chicago ha nominato il suo primo esorcista a tempo pieno nella sua storia, lunga 160 anni; e a partire dal 1995, a New York un gruppo formato da quattro preti si è occupato di svolgere indagini ufficiali su circa quaranta casi di presunta possessione. Le più alte sfere del Vaticano sono state informate di questa crescente tendenza e Padre Gabriele Amorth - che da 25 anni è l'esorcista capo del Vaticano - ha annunciato un'iniziativa sostenuta da Papa Benedetto XVI per "combattere il Diavolo faccia a faccia", addestrando centinaia di preti alle pratiche dell'esorcismo. Attualmente, sono in molti a frequentare l'Università Pontificia Regina Apostolorum, l'Università Cattolica sostenuta dal Vaticano, situata nella periferia di Roma, che offre corsi di esorcismo per preti.
    "Nel corso di tutto il film il quesito che ci si pone è: si tratta di un elemento
    sovrannaturale oppure di una malvagità umana? Nell è schizofrenica, oppure è
    posseduta?"
    , spiega il regista Daniel Stamm (A Necessary Death), "E' questa per me la domanda più interessante. E' un film sulla fede, sul ruolo che la fede ha nelle nostre vite e su cosa può farci: come può aiutarci o anche distruggerci".

    ● ● ●
  • Torino 2010 - Proiettato nell'ambito della retrospettiva "Rapporto confidenziale" su Nicolas Winding Refn alla 28. edizione del Torino Film Festival.