L'affare Bonnard

2011, Giallo

2.0
L'affare Bonnard (2011)
Genere
Giallo, Poliziesco
Durata
Regista
Uscita ITA

La storia si svolge tra Capri e Istanbul. Alla base di tutto c'è una preziosa formula scientifica nel campo dello smaltimento dei rifiuti, elaborata da un geniale ingegnere chimico. Gli interessi in ballo sono enormi e ci sono persone disposte a tutto pur di impossessarsi della formula prima che venga resa nota. E' questione di vita o di morte e la causa di tutto è sempre la formula. Lo scienziato si confida con un suo amico, Lorenzo Vallesi, in vacanza nella sua villa a Capri, malato di cuore. Qualche giorno dopo Vallesi ha un secondo infarto che gli sarà fatale ma, prima di morire, chiede al suo amico Pierfrancesco Maria Guccini, conte della Rosazza, di andare a Istanbul e riportare lo scienziato in Italia. Piero acconsente. La sera stessa Lorenzo muore. Il conte ne parla al comandante dei carabinieri di Capri, Costanzo Massa, suo carissimo amico, che gli sconsiglia di partire perché, data l'importanza della formula, potrebbe correre grossi rischi. Ma Piero parte lo stesso. Le cose non saranno facili, Piero si rende conto che quella storia è molto più complessa di come appare e di come credeva il povero Lorenzo e, quando viene ritrovato il cadavere sfigurato di un uomo nelle acque del Bosforo, del tutto simile allo scienziato, chiede aiuto a Costanzo. Questi, al momento in Albania per un'indagine su certi scafisti che trasportano immigrati da Durazzo a Brindisi, si rende conto che il suo amico è in grosse difficoltà, e lo raggiunge a Istanbul. Costanzo si appassiona al caso, c'è un cadavere ritrovato nel Bosforo e la sparizione di una preziosa formula. Il sostituto procuratore di Napoli, dottor Petrillo, si mette in contatto con il suo collega in Turchia, dottor Nader. Ma, mentre Costanzo, insieme alla polizia turca, procede nelle indagini, Piero rimane ferito durante un tentativo di rapimento e Costanzo lo fa riaccompagnare in Italia. A questo punto avviene un fatto assolutamente inaspettato che rimette tutto in discussione. Viene fuori un mondo sotterraneo fatto di scienziati disonesti, avvocati faccendieri, organizzazioni criminali a sfondo terroristico, e tutta una serie di personaggi squallidi coinvolti nella vicenda. Ma, proseguendo nelle indagini e con l'aiuto della sua intuizione, Costanzo arriva alla verità.

Le vostre recensioni