Interchange

2016, Fantastico

0.0
Interchange (2016)
Genere
Fantastico
Durata
Regista

Ossessionato da pensieri cupi, Adam, fotografo della polizia scientifica, si ritira nel suo appartamento dove si diletta a scattare fotografie ai vicini finché non viene trascinato in un'altra indagine dal suo miglior amico, il detective Man. Il poliziotto vuole risolvere il caso di una serie di macabri omicidi a sfondo rituale. Nel frattempo l'apparentemente innocuo passatempo di Adam assume toni foschi quando inizia a spiare Iva, una giovane donna originaria del Borneo. Affascinato dalla vicina, il fotografo si ritrova invischiato in un groviglio di misteri e omicidi. Mentre Adam viene trascinato nel mondo tribale di Iva e Man approfondisce le sue indagini, la città svela il suo vero volto, un coacervo di sciamani ed esseri soprannaturali.



#Interchange spreca molte delle sue buone promesse iniziali, lasciando l'amaro in bocca.
Perché ci piace
  • L'atmosfera lugubre con tinte paranormali è molto affascinante.
  • L'ibridazione tra giallo/thriller e fantastico si presta a trovate piuttosto simpatiche.
Cosa non va
  • La sceneggiatura è abbastanza raffazzonata.
  • Il montaggio, soprattutto nella parte iniziale, lascia a volte a desiderare.
  • I simbolismi finiscono per diventare esasperanti, lasciando la parte narrativa fin troppo irrisolta.

Le vostre recensioni