Il condominio dei cuori infranti

2015, Commedia

2.9
Il condominio dei cuori infranti (2015)
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

Tra le mura di un edificio popolare, l'ascensore guasto fa sì che le vite solitarie di vari condomini si intreccino: il vecchio Sternkowitz, la sua infermiera, l'ex attrice ora in pensione Jeanne, l'astronauta McKenzie e infine la signora Hamida. La vita di ognuno di loro, in questo modo, inizierà a cambiare.



#Ilcondominiodeicuoriinfranti: tre storie di solitudine e calore umano fra umorismo, malinconia e tocchi surreali
Perché ci piace
  • La grazia, la levità e l'umorismo con cui Samuel Benchetrit racconta il senso di alienazione, di solitudine o di inadeguatezza del quotidiano.
  • La capacità di racchiudere tre racconti di tono differente all'interno di una comune cornice spaziale che riflette la 'prigionia' dei personaggi.
  • Una valida squadra di attori fra cui si distingue una Isabelle Huppert deliziosamente autoironica, protagonista del segmento migliore del film.
Cosa non va
  • Una costruzione narrativa complessivamente piuttosto statica, non esente dal rischio di qualche calo di ritmo.
  • Un episodio, quello con Gustave Kervern e Valeria Bruni Tedeschi, che non convince fino in fondo.

Le vostre recensioni