Il comandante e la cicogna - curiosità

2012, Commedia

2.9
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Il comandante e la cicogna è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 18 Ottobre 2012 (Warner Bros).
    Le riprese del film si sono svolte in Italia.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Milan, Lombardia, Italia
    Torino, Italia

    ● ● ●
  • Un musical mancato - Il regista Silvio Soldini ha confessato di aver pensato, inizialmente, di girare il suo Il comandante e la cicogna come un musical: "Per un po' ho accarezzato l'idea di fare del mio nono film addirittura una specie di musical", ha dichiarato Soldini. "Ma poi ha prevalso un'altra esigenza: parlare di questo paese sempre più 'melmoso' e corrotto, dov'è sempre più dura abitare e vivere a causa della volgarità imperante, del cattivo gusto, della furbizia, della politica e delle notizie che ogni giorno ci tocca leggere sui giornali."

    ● ● ●
  • Il giudizio delle statue - Il regista Silvio Soldini ha dichiarato che l'idea delle "statue parlanti" presente nel suo Il comandante e la cicogna è stata mutata da un vecchio film di Alain Tanner, Jonas che avrà 20 anni nel 2000.
    "C'era la statua di Jean‐Jacques Rousseau che parlava, recitava un brano del Contratto sociale", ricorda Soldini, "mentre la macchina da presa gli ruotava attorno con un dolly. Così abbiamo iniziato a pensare: e se le statue che abitano le piazze delle nostre città ‐ e che noi a malapena riconosciamo e spesso nemmeno notiamo - potessero dire ciò che pensano, cosa direbbero di questo paese? Leopardi, Verdi, Leonardo, Garibaldi?"