E io ti seguo - curiosità

2003, Drammatico

2.0
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • La storia di Giancarlo Siani sullo schermo - La storia del giornalista napoletano Giancarlo Siani è stata raccontata in due film: E io ti seguo (con Yari Gugliucci) e in Fortàpasc con Libero De Rienzo, oltre che nel cortometraggio Mehari di Gianfranco De Rosa.
    Giancarlo Siani, giornalista de Il Mattino nato nel 1959, fu ucciso in un agguato di camorra nel 1985. Con le sue inchieste giornalistiche, Siani era diventato un giornalista scomodo per la criminalità organizzata che decise di farlo tacere per sempre e lo trucidò sotto casa sua, al Vomero. Per il suo omicidio sono stati condannati i fratelli Lorenzo e Angelo Nuvoletta e Luigi Baccante, oltre agli esecutori materiali Ciro Cappuccio e Armando del Core.