Cacciatori di dote

1961, Commedia

0.0
Cacciatori di dote (1961)
Genere
Commedia
Durata
Regista

Manlio, guitto d'avanspettacolo, e Carlo, nobiluomo spiantato, aspirano ardentemente ad un ricco matrimonio. Giunge notizia che sta per tornare in Italia una ex attricetta di rivista, ricca ora dei miliardi lasciatele da un marito sudamericano, molto opportunamente scomparso durante un naufragio. Carlo, finanziato dal maggiordomo, il quale non meno del padrone auspica un sostanziale mutamento della situazione economica, giocando d'astuzia, convince l'avvenente e per nulla inconsolabile vedovella, Alba Ibanez, a pernottare nella sua villa. Ma il piano riesce solo a metà. Insieme con Alba, infatti, Carlo è costretto ad ospitare il di lei notaio Alfonso, la sua segretaria, l'autista e, come se non bastasse, il guitto Manlio, entrato subdolamente nelle simpatie della vedova.

Le vostre recensioni