Zeta

2016, Drammatico

Zeta, spazio ai giovani rapper: le nostre videointerviste

Abbiamo intervistato il regista Cosimo Alemà e alcuni dei protagonisti del suo terzo film Zeta, da Diego Germini e Irene Vetere a Salvatore Esposito e Jacopo Olmo Antinori passando per Baby K. Ecco cosa ci hanno raccontato del loro amore per il rap.

Zeta

2016 – Drammatico
3.2 3.2

Tanti anni alla regia di videoclip hanno indotto Cosimo Alemà a sentirsi in dovere di realizzare un film dedicato al genere musicale italiano del momento: il rap. Per farlo ha radunato alcuni dei suoi principali esponenti (da Fedez a J-Ax, da Tormento a Baby K), figure di supporto per tre giovani attori protagonisti. Loro sono Irene Vetere, Diego Germini e Jacopo Olmo Antinori che in Zeta interpretano tre amici con l'amore per la musica e il desiderio di sfondare.

Zeta: Irene Vetere, Diego Germini e Jacopo Olmo Antinori in un'immagine promozionale

Se la prima ci ha confidato di non aver mai nutrito una grande passione per il rap, Germini il rapper da qualche anno lo fa di professione. Nell'ambiente è noto come IZI e al pari di Alex, il suo personaggio nel film, ha una gran voglia di condividere con il mondo la sua musica. Per Salvatore Esposito, volto noto di Gomorra - La serie, la situazione è un po' diversa. Sì è prestato al progetto perché ama il rap, in particolare quello americano e lo trova un veicolo perfetto per avvicinarsi ai più giovani.

Zeta, spazio ai giovani rapper: le nostre...
Zeta, Cosimo Alemà: "Il mio film? Il tempo delle mele 2.0"
Zeta, piccoli rapper crescono
Privacy Policy