Star Wars: Il Risveglio della Forza - Presentati i contenuti speciali del Blu-Ray

A Milano, presso il museo WOW Spazio Fumetto, abbiamo potuto vedere in anteprima gli extra del Blu-Ray del film diretto da Abrams, in uscita il 13 Aprile. Ecco i dettagli e qualche curiosità.

Star Wars: Il Risveglio della Forza - Presentati...
Star Wars: Il risveglio della forza

2015 – Fantascienza
3.9 3.9

Il museo milanese WOW Spazio Fumetto ha accolto la presentazione dei contenuti speciali del Blu-Ray di Star Wars: Il risveglio della forza, il primo capitolo della nuova trilogia della saga stellare che è stato diretto da J.J. Abrams.
Il film, che ha già superato 2 miliardi di dollari di incasso in tutto il mondo, sarà disponibile dal 13 aprile nelle versioni Blu-Ray, Dvd e Blu-ray SteelBook, che regaleranno ai fan nuovi dettagli e segreti della creazione del progetto grazie a molti approfondimenti dedicati a tutte le fasi della produzione.

Leggi anche: I 10 migliori incassi USA nel primo weekend

Andiamo alla scoperta degli extra che saranno contenuti nei dischi.

Star Wars: Il Risveglio della Foza - Un concept art del film

Il primo incontro dei protagonisti

Il Risveglio della Storia: La Lettura a Tavolino - Il filmato mostra la prima lettura del copione da parte del cast del film insieme al regista J.J. Abrams. Nel video si scopre come Mark Hamill abbia assunto il ruolo di narratore, John Boyega temesse si trattasse dell'ultimo provino da superare prima di ottenere la parte, Daisy Ridley non fosse soddisfatta della sua performance, mentre le star della trilogia classica vivevano un'esperienza incredibilmente emozionante nel ritrovarsi di nuovo insieme nella stessa stanza, impegnate a pronunciare le battute di personaggi ormai iconici come Han Solo o Leia.

Leggi anche: Star Wars: Il femminismo della Forza - perché Rey è un'eroina più forte di Luke Skywalker

Due speciali dedicati alla realizzazione di creature e droidi

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza: BB-8 nel secondo teaser

Costruzione di BB-8 svela tutte le fasi della creazione del simpatico droide che ha saputo conquistare il pubblico e il cast, e rivelando inoltre i segreti delle riprese, svelando i modi ideati per farlo muovere e interagire con gli attori in ogni sequenza in cui doveva essere presente. Scoprire chi ha dato vita a BB-8 regala dei minuti veramente divertenti e imperdibili anche per chi ama la tecnologia.

Star Wars: Episodio VII - Il Risveglio della Forza - J.J. Abrams dà indicazioni sul set in una delle immagini realizzate per Vanity Fair

Il video intitolato Creazione delle creature mostra il lavoro compiuto per dare vita agli innumerevoli personaggi che abitano l'universo di Star Wars: dalla cura con cui si è realizzato il costume di Chewbecca per renderlo fedele all'originale e conferirgli un aspetto realistico, alla creazione del personaggio interpretato da Simon Pegg. Svelati anche alcuni elementi inseriti come omaggio alla trilogia classica.

Leggi anche: Star Wars: il meglio e il peggio delle due trilogie

Dal realismo sul set al lavoro della ILM

Star Wars: Il risveglio della forza, Daisy Ridley e J.J. Abrams al lavoro sul set

John Boyega non ha avuto alcuna esitazione nell'affermare che Adam Driver in versione Kylo Ren era in grado di suscitare molto timore durante il combattimento con le spade laser. Progetto di Battaglia: Il Combattimento nella Neve svela il motivo della sua affermazione portando i fan alla scoperta della preparazione degli attori all'intensa sequenza dello scontro tra Kylo, Rey e Finn: dalla costruzione del set che ha richiesto un'incredibile quantità di neve finta al duro allenamento a cui si è dovuta sottoporre Daisy Ridley per sostenere il ritmo e la forza della scena.

Leggi anche: Star Wars: Il risveglio della forza, 5 cose che potreste non aver notato

Contenuto pubblicitario
Star Wars: Episodio VII - Il Risveglio della Forza - Lupita Nyong'o durante le riprese

Nonostante Abrams abbia voluto girare il film seguendo un approccio particolarmente vicino alla tradizione, con il maggior numero di elementi costruiti per essere fisicamente presente sul set e non aggiunti in post-produzione, gli effetti visivi sono stati molto importanti per la realizzazione di Star Wars: Il Risveglio della Forza. ILM: La Magia Visiva della Forza svela qualche dettaglio sulle tecniche utilizzate per il film, mostrando inoltre come Andy Serkis abbia aiutato Lupita Nyong'o a gestire nel migliore dei modi la sua performance, l'estrema attenzione per i dettagli riservata al Millenium Falcon, e la costruzione della sequenza con i Rathtan.

Tra i contenuti speciali c'è poi un interessante ed emozionante video dedicato all'iniziativa Forza per il Cambiamento, che ha permesso di raccogliere, grazie alle donazioni dei fan di tutto il mondo, milioni di dollari destinati a numerose iniziative in grado di gettare le basi per nuovi progetti in grado di migliorare la vita di giovani e aiutare le persone in difficoltà.

Leggi anche: Star Wars: un divertente video introduce l'iniziativa Force for Change

Piccole aggiunte alla trama grazie alle scene eliminate

Star Wars: Il risveglio della forza - R2D2 e C3P0

Le scene eliminate aggiungono qualche dettaglio, non particolarmente rilevante, alla storia: dalla scelta presa da Finn, quando si è trovato di fronte a una donna su Jakku durante l'attacco degli stormtrooper, a Kylo Ren che sale a bordo del Millennium Falcon e percepisce la presenza di Han. Presenti inoltre delle sequenze d'azione, tra cui un inseguimento con protagonisti Finn e Rey e la preparazione dell'attacco dei Ribelli, e la prima apparizione di Leia in un passaggio, poi tagliato dal montaggio finale, in cui viene informata che non si hanno notizie di Poe Dameron e BB-8 dopo l'attacco del First Order a Jakku.

Un viaggio nel dietro le quinte della saga

Il documentario I Segreti de Il Risveglio della Forza: Un Viaggio Cinematico porta alla scoperta di tutte le fasi della creazione del film fin dal momento in cui George Lucas ha stretto il famoso accordo con la Disney e la produttrice Kathleen Kennedy ha annunciato la scelta di J.J. Abrams come regista del settimo episodio della saga. I fan potranno quindi vedere la visita agli archivi della Lucasfilm per carpire i segreti del passato e attingere al materiale necessario a riportare sul grande schermo la storia; scoprire il motivo per cui Daisy Ridley è riuscita a convincere il regista con la sua audizione; assistere al primo giorno delle riprese e alle difficoltà degli attori nel girare nel deserto di Abu Dhabi con oltre 48 gradi; emozionarsi con lo storico momento in cui Han e Chewie sono ritornati a bordo del Millennium Falcon; ascoltare gli attori mentre parlano dei propri personaggi; e soprattutto apprezzare la grande passione di tutte le persone coinvolte nel progetto.

Leggi anche: Star Wars - Il risveglio della Forza: i 10 momenti migliori dell'episodio VII

Il Blu-Ray conterrà inoltre John Williams: La Settima Sinfonia - video non mostrato a Milano e di cui non possiamo svelare ulteriori dettagli - in cui il leggendario compositore condivide le sue riflessioni sul lavoro svolto per le musiche della saga.

Leggi anche: Star Wars: Il Risveglio della Forza - John Williams non dimentica il passato e punta sui nuovi protagonisti

Un Blu-Ray ricco di extra interessanti e divertenti

In base a quanto visto in anteprima, i contenuti speciali che arricchiscono l'arrivo in homevideo del lungometraggio riescono ad approfondire ogni dettaglio della creazione del film, regalando inoltre qualche momento veramente esilarante come la scoperta che il costume di Chewbecca si usurava sul set troppo velocemente perché tutti volevano abbracciarlo, i momenti da fan di Boyega durante le riprese, la reazione di Simon Pegg mentre rischiava di "squagliarsi" ad Abu Dhabi e le risposte di Gwendoline Christie e Carrie Fisher contraddistinte da una simpatia travolgente.

Leggi anche: Star Wars: Il risveglio della forza dal 13 aprile in Blu-ray e DVD

La location scelta dalla Disney per la presentazione è stata inoltre perfetta: fino al 5 giugno il museo del fumetto ospita infatti la mostra Star Wars: Dal fumetto al cinema... e ritorno, allestita in collaborazione con l'Associazione Galaxy, La Bettola di Yoda, 501st Legion Italica Garrison e Rebel Legion Italian Base, grazie alla preziosa partecipazione di Panini Comics. In esposizione tavole di fumetti, locandine, costumi, diorami in LEGO, foto di scena, statue, oggetti da collezione, action figure e tanti gadget.

Star Wars: Il risveglio della Forza, 10 domande senza risposta
The Dark Side of Star Wars: Darth Vader, Kylo Ren e il fascino del Male
Privacy Policy