Sherlock - L'abominevole sposa: tutti i segreti di un'edizione speciale in blu-ray da non perdere

Trattamento di lusso da parte di Koch Media per l'episodio speciale della serie tv BBC, che fa ripiombare Sherlock e Watson in epoca vittoriana: un packaging elegante, un booklet, due dischi in alta definizione, eccellente qualità audio-video a una grande quantità di extra.

Il successo della serie tv BBC Sherlock, nella moderna rivisitazione dei racconti classici di Arthur Conan Doyle, è acclamato e senza discussione, grazie all'abilità con cui il grande detective è stato catapultato nella Londra odierna. Merito anche di Benedict Cumberbatch, che interpreta appunto un geniale ed eccentrico Sherlock Holmes, e di Martin Freeman che veste i panni del fido sodale John Watson. Ancora più geniale è stata dunque l'idea di un episodio speciale che fa ripiombare i protagonisti in piena epoca vittoriana, nel 1895, in una Baker Street punteggiata di cappelli a cilindro e percorsa da carrozze a due ruote. E così è nato Sherlock - L'abominevole sposa, episodio di un'ora e mezza che ha avuto anche l'onore dell'approdo per qualche giorno nelle sale cinematografiche.

Sherlock: Martin Freeman e Benedict Cumberbatc in un'immagine promozionale dello speciale The Abominable Bride

Nell'episodio, l'oggetto delle indagini di Sherlock e Watson è la misteriosa sposa di Thomas Ricoletti, assolutamente sconcertato nel vedere la moglie vestita con il suo vecchio abito da sposa solo poche ore dopo che la donna è morta. È una sorta di fantasma assetato di vendetta quello che si aggira per le strade. Un nemico impalpabile, quasi impossibile da catturare, per cui Sherlock Holmes e il suo assistente dovranno venire a capo di un caso apparentemente indecifrabile. Vista la sua natura particolare, Sherlock - L'abominevole sposa era molto atteso anche in homevideo: la lieta notizia per i fan è che l'episodio speciale ha avuto un trattamento di riguardo da parte di Koch Media. Andiamo a vedere i punti di forza di questa edizione.

Il packaging: un'elegante slipcase a due dischi con booklet

Il blu-ray di Sherlock - L'abominevole sposa

Si tratta davvero di una bella sorpresa l'edizione speciale a due dischi (sia in DVD che in Blu-ray) che Koch Media ha voluto riservare a quello che per molti è stato un evento, ma che rimane pur sempre lo speciale di una serie televisiva. Lode dunque alla casa di distribuzione che ha confezionato un prodotto che farà la gioia dei fan, non solo per la qualità tecnica video e audio e la grande quantità di extra, ma anche per la cura nel packaging. Siamo di fronte infatti a una bella slipcase con un cartonato a racchiudere la spessa amaray, la quale all'interno contiene due dischi, uno riservato interamente al film e l'altro dedicato ai numerosi contenuti speciali. Ma non è tutto, perché all'interno della confezione c'è anche un elegante booklet interamente fotografico di 12 pagine che impreziosisce e regala un tocco in più alla già ricca edizione. Insomma una gran bella presentazione: perché se le cose si fanno per bene, meglio iniziare già dall'esterno.

Il video: fedeltà all'epoca vittoriana e alle atmosfere cupe

Sherlock - L'abominevole sposa: Benedict Cumberbatch in poltrona

Visto che analizziamo nel dettaglio l'edizione blu-ray in alta definizione, particolare attenzione va al video. Sotto questo aspetto, bisogna tener conto delle scenografie vittoriane dell'episodio e di un look decisamente scuro e cupo, in linea con le atmosfere del film e dell'epoca. Ebbene il blu-ray riesce a replicare il tutto con qualità eccellente, con una notevole resa del dettaglio sia sui primi piani che nei campi lunghi, senza che sbavature e artefatti inquinino il quadro. Certo, le citate scene scure sono un po' penalizzanti per il respiro delle immagini, ma il nero profondo e davvero suggestivo risparmia i particolari, anche se talvolta tende a soffocare leggermente gli incarnati (un po' grigiastri nei momenti più critici) e qualche dettaglio, anche a causa del notevole contrasto. Ma chiariamo, si tratta tutto sommato di lievi rilievi dovuti più che altro all'estrema difficoltà di alcune scene. Per il resto il riversamento si rivela impeccabile e decisamente sopra la media di quello che può essere un prodotto televisivo, grazie anche a una mirabile gestione della compressione.

Sherlock - L'abominevole sposa: un primo piano di Natasha O'Keeffe

L'audio: un lossless suggestivo tra voci spettrali e giochi sonori

Andre Scott in Sherlock - L'abominevole sposa

Per quanto riguarda l'audio, c'è un'altra bella sorpresa in quest'edizione, ovvero la presenta di una traccia DTS HD 5.1 anche in italiano, oltre che nell'originale inglese. Un lossless che permette di apprezzare al meglio le vicende di Sherlock - L'abominevole sposa, che anche sul piano sonoro regala momenti molto suggestivi. Basti pensare alla voce spettrale di Emelia Ricoletti che offre alcuni effetti davvero spettacolari grazie al sapiente utilizzo dell'asse posteriore, il quale appoggia in modo preciso e puntuale la già notevole apertura laterale. Il tutto crea un senso di avvolgimento per lo spettatore molto accentuato, che si può avvertire anche nelle particolari ricostruzione visive degli eventi da parte di Sherlock, nelle quali anche il sub riveste un ruolo da protagonista. Insomma parliamo un mix di spiccata natura cinematografica più che televisiva, che viene ulteriormente valorizzato da dialoghi chiari e dal timbro deciso, nonché da una resa musicale corposa e piacevole.

Gli extra: quasi due ore di approfondimenti, dietro le quinte e interviste

Locandina di Sherlock - L'abominevole sposa
Totale 8.5
Video 8
Audio 8.5
Extra 8.5

Un super reparto extra caratterizza l'edizione speciale di Sherlock - L'abominevole sposa. Basti pensare che se il film dura 93 minuti, i contenuti speciali arrivano quasi a due ore e per loro c'è un apposito secondo disco dedicato. Si comincia con due contributi curati da Mark Gatiss: il primo è Nel mondo di Sherlock (30 minuti), che tratta la lavorazione dello speciale dando anche uno sguardo indietro alle prime tre stagioni della serie tv e all'alchimia fra i due personaggi principali, il tutto corredato da interviste a molti dei protagonisti. Il secondo è Diario di produzione (5') nel quale lo stesso Gatiss guida in pratica a una visita al set durante una giornata di riprese. Si prosegue con Interviste agli sceneggiatori (4') con Mark Gatiss e Steven Moffat a illustrare la loro creazione e il fascino della serie. Le atmosfere di Sherlock è invece un'ampia sezione dedicata al look dello speciale diviso in otto parti (durata totale 31'), che passa dall'Afghanistan alla Londra Vittoriana, dai costumi alle location, giusto per citare alcuni degli argomenti trattati. Si chiude con Sherlockologia, altri 20 minuti di domande e risposte ai fan da parte, oltre che dello stesso Moffat, anche di Amanda Abbington, Una Stubbs, David Nellist e della produttrice Sue Vertue. Senza dimenticare il booklet citato prima.

Sherlock - L'abominevole sposa: tutti i segreti...
Benedict Cumberbatch protagonista di 'How to Stop Time'
Sherlock - L'abominevole sposa: un uomo fuori dal suo tempo
Privacy Policy