Hook - Capitan Uncino: la nostra recensione del blu-ray

Il film di Steven Spielberg con il compianto Robin Williams arriva in alta definizione con un video ottimo. L'audio è soddisfacente, ma meglio il lossless inglese. Purtroppo assenti invece i contenuti speciali.

Hook - Capitan Uncino

1991 – Avventura
3.2 3.2

Scocca l'ora dell'alta definizione per un altro film di Steven Spielberg, ovvero Hook - Capitan Uncino, commedia fantasy del 1991 che segna l'incursione del celebre regista nel mondo di Peter Pan. Ma questa è anche l'occasione per riapprezzare il compianto Robin Williams, che interpreta proprio Peter Pan ma che a inizio film è Peter Banning, un avvocato di successo sposato e con due figli, che ormai ha perso i ricordi della sua infanzia e che proprio per il suo lavoro sta trascurando la sua famiglia.

Quando insieme alla famiglia vola a Londra per la visita alla nonna della moglie, che lo ha aiutato a trovare una famiglia quando era un giovane orfano, nella notte i figli di Peter vengono rapiti e la firma è quella di Capitan Uncino. A questo punto Peter dovrà riscoprire chi è veramente e fare ritorno all'isola che non c'è, dove riacquisterà lo spirito giovanile di Peter Pan per poter sfidare il suo nemico e riportare a casa sani e salvi i suoi figli. Nelle vesti di Capitan Uncino c'è Dustin Hoffman, mentre Julia Roberts è la minuscola Trilli. Nel cast anche Bob Hoskins e Maggie Smith.

Video ottimo, i limiti sono solo dovuti al girato

Una scena di Hook - Capitan Uncino

Hook - Capitan Uncino è arrivato in alta definizione con un blu-ray targato Sony e distribuito da Universal, che si rivela buono sul piano tecnico ma stranamente privo di contenuti speciali. Il video accompagna in modo brillante tutte le trovate visive del film, ricche di effetti speciali resi sempre con naturalezza ed equilibrio. Il croma è ottimo, sia nell'ambientazione iniziale londinese che nel mondo dell'isola che non c'è: i colori sono brillanti e saturi, gli incarnati naturali, il nero solido e profondo, ma anche le atmosfere soffuse di alcune scene sono ben riprodotte. Il dettaglio è buono, anche se non particolarmente incisivo, ma questo è dovuto solo al girato e a una fotografia piuttosto morbida, che viene resa in modo ottimale. I variegati costumi dei personaggi sono ben definiti, i particolari della nave anche, la grana sembra in gran parte naturale e i problemi di compressione pressochè inesistenti. Se a momenti il video non incanta e presenta qualche flessione, quindi, dipende solo dal materiale originale, perché il riversamento merita un giudizio ampiamente positivo.

Audio discreto, extra purtroppo assenti

La locandina di Hook - Capitan Uncino
Totale 6.5
Video 8
Audio 7
Extra 2

Per quanto riguarda l'aspetto sonoro, il film, come si può immaginare, è vivacissimo e proprio per questo il dolby digital multicanale italiano è palesemente inferiore al DTS HD Master Audio 5.1 inglese, che pur non raggiungendo il coinvolgimento delle tracce dei film più recenti, è comunque ottimo per pressione sonora, separazione dei canali e resa complessiva. Pur inferiore, la traccia italiana si rivela comunque soddisfacente: i dialoghi sono puliti anche se leggermente secchi, mentre la spazialità è abbastanza buona, anche se sembra sempre che all'asse posteriore manchi quel guizzo in più per rendere davvero efficace l'avvolgimento totale dello spettatore. Sia chiaro, i rear sono presenti e attivi, ma si poteva fare di più considerate alcune scene potenzialmente devastanti. Discreto l'intervento del sub e buona la dinamica, ma anche in questi settori la traccia inglese ha qualcosa in più Molto deludente invece il reparto degli extra, che è completamente assente.

Una scena di Hook - Capitan Uncino
Hook - Capitan Uncino: la nostra recensione del...
Privacy Policy