Ghostbusters

2016, Commedia

Ghostbusters: nel primo trailer azione, risate, volti nuovi e vecchi amici

Le nostre impressioni sul primo teaser dedicato al controverso reboot del mitico franchise degli anni Ottanta.

Ghostbusters

2016 – Commedia
3.2 3.2

Che si reagisca con una certa dose di scetticismo al cospetto di un rifacimento - remake o reboot che sia - di un film o una serie a cui si è particolarmente legati è abbastanza logico. Ma raramente si è vista una negatività come quella scatenata dall'annuncio dell'uscita di un nuovo Ghostbusters diretto da Paul Feig, un film che commette il peccato mortale di... avere un cast principale interamente femminile. Al posto di Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson e del compianto Harold Ramis ci sono ora Kristen Wiig, Melissa McCarthy, Kate McKinnon e Leslie Jones.

Ghostbusters: invasione di fantasmi nel primo trailer del reboot

Poco importa che, come ha sottolineato lo stesso Feig, le quattro attrici abbiano la caratteristica fondamentale per far funzionare un film del genere (ossia, fanno ridere, e neanche poco), la "femminizzazione" del celebre franchise non è andato giù ai fan duri e puri (ma è altrettanto vero che se fossero stati scelti Seth Rogen, James Franco, Jonah Hill e Channing Tatum, per fare un esempio non tanto inverosimile, gli stessi fan di prima avrebbero trovato un'altra scusa per lamentarsi).
E mentre dovremo aspettare l'estate - per l'esattezza il 28 luglio per l'uscita italiana - per vedere il film finito, è finalmente arrivato il primo trailer (se non l'avete ancora visto, lo trovate in fondo a questa pagina), che ci consente di farci un'idea più concreta sul progetto. Ecco le nostre impressioni sugli elementi più importanti...

Leggi anche: Ghostbusters: Chi sono le nuove acchiappafantasmi che stanno infiammando il web?

"30 years ago..."

Ghostbusters: una delle scritte introduttive del primo trailer del reboot

Il trailer mette subito le mani avanti, senza cercare di nascondere la propria natura di prodotto derivato. Le scritte iniziali ci ricordano infatti che "30 anni fa, quattro scienziati salvarono New York", mentre "quest'estate, una nuova squadra risponderà alla chiamata" (riferendosi, ovviamente al ritornello "Who you gonna call?" nella canzone associata agli acchiappafantasmi). Il tutto con allegate immagini della Grande Mela e, in chiave quasi malinconica, al pianoforte, le note del tema musicale di Ray Parker Jr. Della serie: forse non sarà tutto esattamente come prima, ma rimane pur sempre Ghostbusters...

Leggi anche: GhostBusters 3: il sequel/reboot che (quasi) nessuno vuole

Ghostbusters: la didascalia che introduce i nuovi personaggi nel primo trailer del reboot

La nuova squadra

Ghostbusters: Kristen Wiig nel primo trailer del reboot

Passano gli anni, ma certe cose non cambiano: nel corso di un incontro con un fantasma, una delle protagoniste viene "slimata" (o "smerdata" come diceva il doppiaggio italiano di 30 anni fa). Dopodiché ci vengono presentate le prime tre acchiappafantasmi, nel loro habitat naturale (laboratorio): Erin Gilbert (Wiig), insegnante di fisica; Abby Yates (McCarthy), ricercatrice del paranormale; e Jillian Holtzman (McKinnon), ingegnere nucleare e creatrice dei vari gadget usati per neutralizzare gli spettri. Manca solo un elemento...

Ghostbusters: Kristen Wiig, Melissa McCarthy e Kate McKinnon nel primo trailer del reboot

"Voglio unirmi a voi"

Ghostbusters: Leslie Jones nel primo trailer del reboot

Ed ecco che arriva Patty Tolan (Jones), che dopo essersi imbattuta nei fantasmi sul posto di lavoro - metropolitana - decide di dare una mano alle altre ragazze ("Voi siete bravissime con la scienza, ma io conosco New York. E posso farmi prestare una macchina da mio zio.") Non manca all'appello neanche la celebre automobile, e a questo punto il tema musicale si fa sentire in una versione più vicina a quella che tutti conosciamo. E per chi sentisse la mancanza della Jones più feroce, ben nota a chi segue Saturday Night Live, lei si palesa alla fine del trailer, per cacciare a suon di ceffoni uno spettro che aveva deciso di possedere Abby.

Ghostbusters: Leslie Jones e la nuova auto nel primo trailer del reboot

"Let's go"

Ghostbusters: le quattro acchiappafantasmi nel primo trailer del reboot

Non poteva mancare l'inquadratura con le quattro protagoniste, vestite per l'occasione e armate, davanti alla macchina. Da qui parte il segmento action del trailer, dove vediamo Abby e soci contro le forze oscure che stanno invadendo New York. Tra queste c'è anche un vecchio amico, riconoscibilissimo: Slimer, scatenato come sempre. Sarà alleato o avversario del quartetto? La risposta tra qualche mese...

Ghostbusters: slimer appare nel primo trailer del reboot

Il logo

Ghostbusters: logo a confronto dal primo trailer del reboot

Da notare anche il modo in cui viene usato il logo, presente in due versioni: un graffito sul muro della stazione della metropolitana durante la parte iniziale, quando viene stabilito il legame col passato (con un dubbio: non è che forse questo reboot è un sequel sotto mentite spoglie?), e la versione ufficiale, che appare alla fine in tutto il suo splendore, accompagnato dalla musica e dalla classica domanda: "Who you gonna call?"

Leggi anche: Ghostbusters: come riconoscere il cult di una vita

Ghostbusters: il nuovo logo nel primo trailer del reboot

What's Next?

Ghostbusters: Chris Hemsworth in un momento del film

In teoria dovrebbe uscire ancora almeno un trailer prima dell'arrivo in sala del film. In linea di massima, è lecito aspettarsi qualcosa di più con Chris Hemsworth (che in questo primo filmato è praticamente una comparsa), e forse anche un'apparizione di Andy Garcia, che interpreta il sindaco di New York. Al limite, a secondo di quanto sarebbe spoileroso svelarli, uno dei già annunciati camei del cast originale...

Questo è quanto. E adesso rivediamo insieme il trailer.

Ghostbusters: nel primo trailer azione, risate,...
GhostBusters 3: il sequel/reboot che (quasi) nessuno vuole
Ghostbusters: Chi sono le nuove acchiappafantasmi che stanno infiammando il web?
Privacy Policy