Simona Cavallari e Daniele Silvestri, la storia d'amore, i figli e la fine

Simona Cavallari e Daniele Silvestri si sono lasciati poco dopo la nascita dei loro due figli e durante un'intervista l'attrice si è aperta a proposito della loro separazione.

NOTIZIA di 30/10/2021

Simona Cavallari e Daniele Silvestri sono stati legati per molti anni, la loro storia d'amore è durata dal 2000 al 2009 e il loro legame ha dato alla luce due splendidi figli: Paolo Alberto, nato nel 2002, e Santiago Ramon, classe 2003.

L'attrice, durante un'intervista di Diva e Donna, ha parlato della loro storia d'amore, concentrandosi sul momento in cui tra i due le cose hanno iniziato ad incrinarsi: "Non lavoravo, poi sono venuti i problemi con Daniele. E' stato un periodo difficile. Era un oscuro senso di colpa. Avevo tutto ma non stavo bene, mi sono ritrovata da sola, anche Daniele non riusciva a capirmi".

E poi è arrivata la crisi con Silvestri: "Siamo stati malissimo io e Daniele, anche se fu lui a decidere la separazione. Adesso, dopo tanti anni, mi ha chiesto scusa. Di non aver capito i miei problemi di allora dopo i due parti, lo scombussolamento della gravidanza, l'allattamento".

Secondo Simona Cavallari, Daniele è stato colpevole di averla abbandonata in un momento che per lei era molto complesso: "A poco più di trent'anni mi sono ritrovata con due figli nati uno dietro l'altro e stavo pure male. Ho sofferto di depressione dopo due parti cesarei consecutivi e dopo alcune complicazioni che mi hanno costretta a una successiva operazione. Un periodo difficile e intanto fra me e Daniele mancava il dialogo. Molte volte mi sono sentita lasciata sola".