Per amore del mio popolo - Don Diana: la miniserie con Alessandro Preziosi stasera su Rai1

Stasera su Rai1 alle 21:25 va in onda Per amore del mio popolo - Don Diana, la miniserie con Alessandro Preziosi che racconta la storia di Don Peppe Diana, il prete ucciso dalla camorra.

NOTIZIA di 23/05/2021

Stasera in Tv su Rai1 alle 21:25, nella Giornata della Legalità, torna la miniserie Per amore del mio popolo - Don Diana, diretta nel 2014 da Antonio Frazzi con Alessandr Preziosi, Massimiliano Gallo, Adriano Pantaleo, Rosa Diletta Rossi, Elena Margaret Starace, Gianluca Di Gennaro e con Michele De Virgilio, Yari Gugliucci e per la prima volta sullo schermo Vincenzo Pennarella.

La miniserie è stata realizzata a 20 anni dalla morte di Don Peppe Diana, il sacerdote di Casal di Principe assassinato dalla camorra. Don Giuseppe Diana, per tutti Don Peppe, è un sacerdote che esercita la sua funzione a Casal di Principe, luogo in cui è nato, luogo in cui due famiglie malavitose - gli Esposito e i Capuano - lottano per il controllo del territorio. Per non deludere gli scout che vedono in lui un'alternativa al mondo di illegalità che li circonda, Don Diana abbandona l'idea di trasferirsi a Roma e diventa parroco nel suo paese d'origine.

Gli viene affidato Domenico, figlio illegittimo di Antonio Esposito, diviso tra la volontà di seguire le orme paterne e il desiderio di integrarsi tra gli altri ragazzi del gruppo di Don Peppe, ma segue con particolare attenzione anche Teresa, altra ragazza del gruppo, figlia di un boss, destinata ad un matrimonio combinato. Quando uno dei suoi ragazzi, del tutto estraneo alle dinamiche malavitose locali - viene ucciso, comincia la lotta a viso aperto di Don Diana alla camorra.
Il 19 marzo del 1994, nel giorno di San Giuseppe e del suo onomastico, don Peppe Diana viene freddato da 5 proiettili, esplosi da un malavitoso, mentre, nella sacrestia della chiesa di San Nicola di Bari a Casal di Principe, si sta preparando per celebrare la messa del mattino.