Milano, incendio a via Antonini, Morgan: "Mahmood vive lì, io sono scappato" (VIDEO)

A Milano è scoppiato un violento incendio in un grattacielo di Via Antonini: nella Torre del Moro vive anche Mahmood come ha subito fatto sapere Morgan, sceso in strada a documentare il disastro.

NOTIZIA di 29/08/2021

Violento incendio a Milano nel grattacielo dove vive Mahmood: il palazzo di 15 piani, ubicato a Via Antonini, è stato avvolto dalle fiamme in poco tempo. Il cantante Morgan, che abita in una palazzina adiacente, ha documentato il disastro sui social dichiarando che nel grattacielo abita anche il vincitore di Sanremo 2019.

Il palazzo andato in fiamme è conosciuto come la Torre del Moro, è considerato una residenza di lusso e ha 15 piani. L'incendio, partito dall'ultimo piano, è scoppiato nel tardo pomeriggio, dopo essere riusciti a domare le fiamme, i vigili del fuoco stanno perlustrando il palazzo per vedere se tutti gli inquilini sono riusciti a mettersi in salvo.

Nel palazzo, al nono piano, abita anche Mahmood. Il primo a diffondere la notizia che il palazzo in fiamme era quello dove abitava il vincitore di Sanremo 2019 è stato Morgan. L'ex frontman dei Bluvertigo stava in una palazzina adiacente, appena ha avvertito il calore è sceso per strada e poi ha documentato sui social quello che stava accadendo. "Sono scappato subito, ho sentito il calore in casa. Ci abita anche Mahmood in quel palazzo lì, io sto bene", ha detto l'ex compagno di Asia Argento.

Una donna, che abita all'ultimo piano del grattacielo, ha dichiarato all'Ansa: "Abbiamo sentito odore di fumo e siamo subito scappati via. Non pensavo fosse così grave, i vigili del fuoco mi hanno detto che sarebbe partito dall'altro lato del mio piano - continua la donna - dove vive un ragazzo che dovrebbe essersi messo in salvo".