Marvel Cinematic Universe: in arrivo un crossover con protagonisti Avengers e X-Men?

Il Marvel Cinematic Universe, dopo Endgame, potrebbe gettare le basi per un epico crossover con protagonisti gli Avengers e gli X-Men.

NOTIZIA di 14/05/2019

Avengers: Endgame ha concluso una fase importante nel mondo del Marvel Cinematic Universe e in futuro potrebbe esserci un epico crossover con il mondo degli X-Men.
I registi Joe e Anthony Russo hanno da tempo anticipato che potrebbe esserci in programma un adattamento di Secret Wars_ e gli sceneggiatori Stephen McFeely e Christopher Markus invece hanno parlato di alcuni elementi che erano stati valutati durante la creazione di Infinity War ed Endgame, tra cui la storia di House of M. The Hollywood Reporter ha quindi provato a ipotizzare quale sarà il futuro degli adattamenti dei fumetti.

I Marvel Studios ora possono utilizzare personaggi che in passato non erano a disposizione tra cui, appunto, i mutanti. House of M potrebbe quindi diventare il prossimo traguardo da raggiungere nel Marvel Cinematic Universe. La storia dei fumetti era stata ideata da Brian Michael Bendis e Olivier Coipel e prendeva il via con Scarlet Witch alle prese con la distruzione di Genosha e i lutti subiti nella sua vita. Il professor Xavier e Magneto cercano di mantenere i poteri di Wanda sotto controllo, ma nemmeno loro riescono nell'impresa. Xavier decide quindi di chiedere l'aiuto di Avengers e degli X-Men, considerando che i poteri della giovane potrebbero far ritornare indietro di un millennio la Terra o distruggerla totalmente.
Wolverine ed Emma Frost decidono che bisogna ucciderla, mentre Captain America cerca una soluzione alternativa.
Gli Avengers e gli X-Men si accordano quindi per andare a parlarle, ma quando arrivano a Genosha iniziano a sparire avvolti da una luce bianca, ritrovandosi in un mondo in cui tutti i loro sogni sembrano essere diventati realtà. Steve Rogers è un veterano ed è sposato con Peggy Carter, Carol Danvers è la supereroina più celebrata al mondo, Wolverine è a capo di S.H.I.E.L.D., Tony Stark fa affari con Magneto e si occupa di tenere sotto controllo gli esseri umani, e Spider-Man ha come moglie Gwen Stacy ed è diventato famoso, mentre zio Ben è ancora vivo. I mutanti, inoltre, sono diventati la specie dominante grazie a Magneto che governa il mondo insieme ai figli Quicksilver, Polaris e Scarlet Witch, che ha riportato in vita i propri figli. Layla Miller, una giovane mutante, fa però scoprire agli eroi che stanno vivendo in una menzogna. Quicksilver ha infatti convinto Wanda a creare una realtà alternativa. Magneto uccide proprio Quicksilver e Wanda perde il controllo, pronunciando la frase "Niente più mutanti", privando così milioni di individui dei poteri che avevano fino a pochi istanti prima.

Nei lungometraggi Scarlet Witch ha già perso il fratello Pietro e Visione, ma al funerale di Tony Stark ha dimostrato di essere in grado di controllare le proprie emozioni. Bisogna però capire cosa accadrà nella serie di Disney+ intitolata WandaVision in cui si darà spazio ai suoi poteri e si approfondirà la storia dei personaggi. Molti elementi dovrebbero però essere modificati e si dovrebbero introdurre gli X-Men nel mondo degli Avengers, situazione che non dovrebbe però rappresentare un ostacolo insormontabile.
Non resta quindi che attendere per scoprire che direzione prenderà il futuro del Marvel Cinematic Universe.

10 cose che (forse) non sapete sul Marvel Cinematic Universe