Beyond Good & Evil: Rob Letterman alla regia del film tratto dal videogioco

Sarà Rob Letterman, già regista di Detective Pikachu, a occuparsi del film tratto dal videogioco Beyond Good & Evil.

NOTIZIA di 01/08/2020

Il videogioco Beyond & Good Evil diventerà un film Netflix e alla regia ci sarà Rob Letterman, già dietro la macchina da presa di Detective Pikachu.
Il progetto porterà quindi sugli schemi la storia raccontata nel gioco di Ubisoft che è stato messo in vendita per la prima volta nel 2003.

Beyond Good & Evil è ambientato nel venticinquesimo secolo, in un pianeta che sta affrontando un attacco alieno e dove i militari che sono al potere potrebbero essere d'accordo con gli invasori. Jade, che lavora come fotogiornalista, deve unire le forze con un movimento clandestino per rivelare la cospirazione esistente nel loro mondo e salvare il pianeta.

Cinema e videogiochi: l'attrazione (e imitazione) è reciproca

Per ora il film non ha ancora uno sceneggiatore e la piattaforma di streaming, in collaborazione con Rob Letterman, sta lavorando per formare il team perfetto con lo scopo di realizzare l'adattamento che dovrebbe essere, come avvenuto con Detective Pikachu, realizzato con una tecnica ibrida che unisce animazione e riprese live-action.

Nel team dei produttori ci saranno Jason Altman e Margaret Boykin per conto di Ubisoft i cui titoli sono già al centro di alcuni attesi adattamenti come Tom Clancy's The Division con la regia di David Leitch e le star Jake Gyllenhaal e Jessica Chastain, Ghost Recon sempre di Clancy con la regia di Michael Bay, Rabbids che verrà realizzato da Todd Strauss-Schlson e Matt Senreich, Just Dance e Werewolves Within.