Alessandro Gassmann e la malattia: l'attore ha fatto chiarezza una volta per tutte

Alessandro Gassmann, attraverso una serie di interviste, ha deciso di fare chiarezza a proposito delle dicerie relative ad una presunta 'terribile malattia' di cui soffrirebbe in segreto.

NOTIZIA di 27/09/2021

Alessandro Gassmann è recentemente finito al centro delle cronache per la notizia di una terribile malattia della quale soffrirebbe in segreto. L'attore, durante una puntata di Domenica In, ha scelto di fare chiarezza una volta per tutte, raccontando la verità a Mara Venier.

Sui social è girata per mesi una notizia relativa alla "terribile patologia" che avrebbe colpito Gassmann e che gli provocherebbe dolori sempre più insopportabili. L'attore, stanco di queste fake news, ha scelto di aprirsi a proposito della sua salute, prima con la Venier ed in seguito attraverso il suo profilo Twitter.

Alessandro Gassman a Venezia 2006 presenta Non prendere impegni stasera
Alessandro Gassman a Venezia 2006 presenta Non prendere impegni stasera

Gassmann ha scritto sul social di Jack Dorsey: "Cari amici, visto che vi piace titolare con notizie false sulla mia persona, vi dico che ho sofferto di attacchi di panico dieci anni fa". Alessandro ha anche specificato che quelle sulla sua presunta malattia sono "notizie errate sulla sua persona" e, cogliendo l'occasione per sostenere chi soffre di attacchi di panico, l'attore ha concluso dicendo: "Se ne esce".

Intervistato da Ok Salute, Alessandro Gassmann ha raccontato la genesi della sua condizione: "Ero a letto, un libro in mano, all'improvviso l'ansia che sale, un sudore freddo, il cuore che batte forte, più forte, sempre più forte. Un attacco di panico. Paura che accada di nuovo. E accade. Anni di lotta, durissima lotta. Ho dovuto farmi aiutare perché il disagio si era evoluto, era diventato troppo grande. Spiegarli non è facile. Ecco, è la stessa sensazione che provereste se entrasse nella stanza un animale feroce, all'improvviso. Vuole attaccarvi e voi non potete combatterlo. E allora monta la paura, il cuore esplode fuori dal petto, vi sembra di morire."