X Factor 13: i brani inediti proposti durante la quinta puntata live

X Factor 13, il nostro resoconto della presentazione dei brani inediti che verranno presentati durante la quinta puntata live il prossimo giovedì.

INTERVISTA di 21/11/2019
Logo4Puntataxf13Julehering064
X-Factor 13: Un'immagine del quarto live

Per X Factor 13 è arrivato il momento della sfida aperta. Dopo aver fatto il giro di boa, il talent show di Sky tornerà giovedì con la quinta puntata live che sarà densa di adrenalina: infatti, i sette concorrenti in gara avranno l'occasione di presentare i propri inediti. Ma prima di essere eseguiti davanti al pubblico, questi inediti sono stati presentati in anteprima presso il loft in cui risiedono i giovani cantautori: come ha spiegato Andrea Rosi, presidente di Sony Music Italy _"Come da consolidata tradizione, presentiamo gli inediti con anticipo, aspetto fondamentale per ottenere una buona introduzione degli stessi sul mercato.

Siamo doppiamente soddisfatti quest'anno a X-Factor 2019, sia perché quasi tutti i concorrenti hanno firmato da soli o co-firmato le canzoni che saranno presentate, sia perché si è riusciti ad ottenere brani firmati da grandi artisti internazionali, come Sia e Tom Walker"_. Non a caso, sarà proprio la puntata di giovedì prossimo quella chiave del programma, perché determinerà il percorso del talent show e dei concorrenti che cominciano ad emergere per davvero.

I brani inediti che verranno presentati durante il quinto live

Logo4Puntataxf13Julehering002
X-Factor 13: Un'immagine del quarto live

I brani inediti che verranno presentati il prossimo giovedì saranno subito disponibili, dopo la puntata, sulle varie piattaforme digitali, in streaming e download, e ognuno di essi sfiderà gli altri per ottenere la più larga fetta di pubblico e, quindi, il maggior sostegno possibile. Ecco, di seguito, i brani che sono stati presentati e i rispettivi interpreti:

  • "Cornflakes", Eugenio Campagna (Testo e musica di Eugenio Campagna)

  • "Chasing Paper", Giordana Petralia (testo e musica di Sia Furler, Pineapple Lasagne e Samuel Ronald Dixon)

  • "Enfasi", Sierra (testo e musica di Giacomo Ciavoni e Massimo Gaetano)

  • "Like I Could", Nicola Cavallaro (testo e musica di Tom Walker, Jon Green e Jordan Riley)

  • "Glum", Davide Rossi (testo e musica di Roberto Vernetti e Michele Clivati)

  • "A domani per sempre", Sofia Tornambene (testo e musica di Sofia Tornambene e Valeria Romitelli)

  • "Elefante", Booda (testo e musica di Alessio Sberzella, Martina Bertini, Federica Buda, Samuel Umberto Romano, Davide Napoleone, Alessandro Bavo)

Vedere i propri brani come un'estensione di sé stessi

Oltre alle presentazioni dei brani inediti, dai ragazzi del loft è emerso che scrivere testi, suonare e cantare significa dare voce al proprio io, un bisogno di comunicare al prossimo sentimenti ed emozioni individuali e che potranno essere universali. Che si tratti di dare messaggi di speranza, di dare vita a brani che siano totalmente distaccati dalla realtà o, al contrario, che siano frutto di una vera e propria connessione con il reale, realizzare delle canzoni proprie significa mettere al mondo un figlio, dare ossigeno alla parte più viscerale di sé stessi.

Logo4Puntataxf13Julehering089
X-Factor 13: Un'immagine del quarto live

Ma la cosa fondamentale a cui questi ragazzi si sono tenuti ben saldi è il rimanere coerenti con il proprio percorso musicale, con i generi a loro più affini, badando ad ascoltare solo e soltanto sé stessi e le proprie esigenze comunicative, senza subire influenze di alcun tipo. Ed è proprio questo uno dei più grandi pregi di questo talent, perché riunire queste giovani promesse della musica per diverse settimane in un loft, senza avere la percezione del mondo esterno, non può che essere una vera e propria fucina creativa. E questo significa solo una cosa: maturare personalmente e artisticamente.