Filmografia

Filmografia di Tom Conti


City Slacker


2012 – Romantico
Recitazione (Ray)
0.0

Amanda è una donna in carriera, quarantenne, che ha consacrato la sua vita al lavoro rimandando il giorno in cui potrà diventare mamma. Un imprevisto, tuttavia, la costringe ad affrettare i tempi: un incendio nella clinica della fertilità distrugge i suoi ovuli, che aveva congelato per poter accedere alla fecondazione assistita. Amanda, così, si mette alla disperata ricerca di un uomo (possibilmente un fannullone con nessuna voglia di lavorare) che possa fare da padre a un suo ipotetico bambino, consentendole di proseguire la sua carriera.

Il cavaliere oscuro - Il ritorno


2012 – Azione
Recitazione (Prigioniero)
4.1 4.1

Sono passati otto anni da quando Batman è svanito nella notte, trasformandosi in un istante da eroe a fuggitivo. Prendendosi la colpa della morte del procuratore Harvey Dent, il Cavaliere oscuro ha sacrificato tutto ciò per cui che lui e il Commissario Gordon avevano lavorato. Per un po' di tempo questa messa in scena ha funzionato e l'attività criminale di Gotham City è stata schiacciata dalla legge anti-criminale di Dent. Ma tutto cambierà con l'arrivo di un'astuta ladra con un misterioso piano e l'arrivo del ben più pericoloso Bane, un terrorista mascherato i cui spietati piani ...

Street Dance 2


2012 – Drammatico, Musicale, Romantico
Recitazione (Manu)
3.0 3.0

Dopo essere stato sconfitto e umiliato dal fortissimo gruppo americano degli Invincible, lo street dancer Ash medita di prendersi la rivincita. Si mette quindi alla ricerca dei migliori ballerini per organizzare un numero unico nel suo genere. Durante i suoi viaggi incontra e si innamora di Eva, una strepitosa ballerina di salsa che gli farà scoprire la magia di un mondo differente, ricco di incanto e passione.

Rosamunde Pilcher: Quattro stagioni - Primavera (FILM TV)


2009 – Drammatico, Romantico
Recitazione (Charles Combe)
1.0 1.0

Rosamunde Pilcher: Quattro stagioni - Inverno


2011 – Drammatico, Romantico
Recitazione (Charles Combe)
0.0

Ascoltando per radio un'intervista a Lara Jones, famosa pianista, Julia crede di riconoscere la voce di sua figlia Charlotte, creduta morta da oltre 20 anni. La donna si reca così a un concerto della musicista per appurare la verità; ma l'ipotesi che Charlotte sia viva sconvolge Abby, incapace di perdonare la madre, che l'avrebbe abbandonata da piccola, e il marito di Julia, Stephen, da sempre creduto responsabile della scomparsa della ragazza.