Filmografia

Filmografia di Rosa Di Brigida


To Rome with Love


2012 – Commedia
Recitazione (Mariangela)
2.3 2.3

Nel cuore della Città Eterna, si snodano diverse storie: un architetto americano molto noto che rivive la sua gioventù, un borghese romano qualunque che all'improvviso si trova ad essere la massima celebrità di Roma, una giovane coppia provinciale attratta in incontri romanici separati, e un regista americano di opera che tenta di far salire sul palcoscenico un impresario di pompe funebri cantante.

Solino


2002 – Drammatico, Commedia
Recitazione (Paola)
0.0

Negli anni Sessanta Romano Amato si trasferisce in Germania insieme a sua moglie Rosa e i loro figli, Gigi e Giancarlo. Romano apre la prima pizzeria italiana nella regione della Ruhr, l'attività va benone e i due ragazzi si adattano in fretta alla cultura locale. Dieci anni dopo però, Gigi e Giancarlo si innamorano della stessa ragazza e rompono i rapporti: Giancarlo resta in Germania, mentre Gigi fa ritorno a Solino, in Italia, insieme a sua madre. Dieci anni dopo si ritroveranno per fare il punto sulle rispettive vite.

La guerra è finita (FILM TV)


2002 – Drammatico, Guerra
Recitazione
5.0 5.0

Il giorno in cui inizia la II guerra mondiale, il 10 giugno 1940, vediamo a Roma tre studenti universitari, Claudio, Giulia ed Ettore, nati e cresciuti durante il fascismo. La loro amicizia è profonda ma sarà incrinata quando si insinua nel loro rapporto l'amore e la politica.

Non è giusto


2001 – Commedia, Romantico
Recitazione (Cinzia)
0.0

Sofia e Valerio, 11 e 12 anni, s’incontrano casualmente in una Napoli estiva, afosa e semideserta. Entrambi sono affidati ai loro padri, due quarantenni afflitti da ogni genere di problema, sentimentale ed esistenziale, mentre le loro madri sono assenti e lontane, all’infuori di brevi incursioni telefoniche. I due ragazzini si sentono continuamente minacciati dall’instabilità e la confusione delle loro famiglie. “Non è giusto…” si dicono, alleandosi per affrontare insieme il mondo degli adulti, con distacco e ironia. E a non averne più paura.

La puttana del re


1990 – Avventura, Drammatico, Guerra, Romantico, Storico
Recitazione (Emilie)
0.0

Parigi, fine del XVII secolo. Jeanne è la figlia più giovane del duca di Luynes. Senza dote e senza protezioni sembra destinata al convento, ma la luce entra improvvisamente nella sua vita quando il giovane conte di Verrua chiede la sua mano. Gli sposi iniziano la loro vita a Torino, dove il conte è ciambellano di Re Vittorio Amedeo II di Savoia. Appena il Re vede Jeanne se ne innamora perdutamente. Nasce un rapporto turbinoso e profondo che influirà non solo sulla sorte dei protagonisti, ma anche sulla storia del regno.