Filmografia

Filmografia di Khalid Abdalla


Assassin's Creed


2016 – Azione, Avventura, Fantascienza
Recitazione (Sultano Muhammad XII)
2.5 2.5

Adattamento del popolare franchise di videogames targato Ubisoft, il film si incentra sulla figura di Callum Lynch, il quale attraverso una tecnologia chiamata Animus riesce a vivere le avventure di Aguillar, suo antenato della Spagna del XV secolo. Scoprirà di discendere dalla società segreta degli Assassini e dovrà sfidare una temibile e potente organizzazione templare.

In the Last Days of the City


2016 – Drammatico
Produzione (Produttore), Recitazione (Khalid)

Khalid è un regista egiziano in cerca di una casa al Cairo. Spesso si sofferma a osservare le immagini dei suoi film. Più le osserva, però, e più i suoi personaggi e al contempo la sua vita sembrano scomparire...

Il traditore tipo


2016 – Thriller
Recitazione (Luke)
2.2 2.2

L'insegnante di Oxford Perry e l'avvocato rampante Gail sono una coppia inglese in vacanza ai Carabi, in uno scenario da sogno. Tutto cambia quando si imbattono in un rozzo ma magnetico uomo russo di nome Dima, che possiede una tenuta sull'isola. Un incontro destinato ad avere conseguenze inimmaginabili per i due, che si troveranno coinvolti in una vicenda che vede protagonisti i servizi segreti inglesi e il "riciclatore numero uno al mondo di denaro"...

The Narrow Frame of Midnight


2014 – Drammatico
Recitazione (Zacaria)
0.0

Una giovane orfana di nome Aicha si trova da sola nelle foreste del Marocco centrale, quando viene prelevata dal criminale Abbas e della sua problematica fidanzata. Presto, i tre incrociano la loro strada con Zacaria, uno scrittore marocco-iracheno che si è lasciato tutto alle spalle, compresa la relazione con un'insegnante, Judith, per ritrovare il suo fratello scomparso. Il viaggio dei tre li condurrà dal Marocco a Istanbul, attraverso le pianure del Kurdistan, fino all'Iraq e oltre.

The Square


2013 – Documentario, Drammatico
Recitazione (Sé stesso)
4.0 4.0

La rivoluzione di piazza Tahir ha portato alla caduta del governo di Mubarak ma, mentre per il mondo intero tutto poteva considerarsi concluso, per cinque rivoluzionari quello è solo l'inizio di un cambiamento radicale. Tra l'euforia per la vittoria e le incertezze e i pericoli del periodo di transizione militare, i cinque intraprendono un viaggio che cambierà le loro vite evidenziando come chi ha potere non è disposto a rinunciarvi facilmente.