X-Men: Apocalisse

2016, Azione

X-Men: Apocalypse: presentato il nuovo film dei mutanti

Al Comic-Con di San Diego rivelate le prime scene in anteprima tratte dal lungometraggio diretto da Bryan Singer. All'incontro ha partecipato anche Hugh Jackman.

Le riprese sono iniziate solo cinque settimane fa, ma il video presentato al Comic-Con di San Diego del nuovo film diretto da Bryan Singer, X-Men: Apocalypse, sembra aver convinto i fan. Il panel di presentazione ha regalato in apertura un momento molto divertente: dopo essere stato proiettato un filmato in cui si ripercorreva la storia dei celebri mutanti e si mostrava per la prima volta la sua audizione e il momento in cui Singer gli ha offerto il ruolo di Wolverine, Hugh Jackman è salito sul palco e si è stupito di quanto è invecchiato. L'attore ha quindi promesso ai fan che il prossimo lungometraggio dedicato al personaggio sarà il migliore, sottolineando: "So che recentemente hanno ucciso Wolverine nei fumetti, ma nei film è ancora molto vivo". Hugh ha ringraziato Bryan per avergli offerto il suo primo ruolo importante negli Stati Uniti e l'ha introdotto, imitando anche il suo atteggiamento sul set. Il filmmaker ha ricordato che gli aveva detto di prepararsi perché sarebbe stato Wolverine per sempre se avesse accettato il ruolo e Hugh ha confermato che gli ha cambiato la vita. Prima di uscire dal palco, Jackman si è seduto in braccio a Jennifer Lawrence perché non c'erano abbastanza sedie e Singer ha sottolineato che sarà l'unico film degli X-Men in cui non apparirà, cercando di convincerlo a cambiare la sua opinione e a partecipare anche al prossimo progetto.

Nel panel si sono poi rivelate alcune anticipazioni su Apocalypse: la storia si svolge 10 anni dopo X-Men: Giorni di un futuro passato e ora i mutanti sono quasi del tutto accettati, Raven potrà essere maggiormente se stessa e Magneto avrà quasi una vita normale. Oscar Isaac debutta nel ruolo di Apocalypse e il suo potere più importante è quello della persuasione, quasi come il lader di un culto che sfrutta le debolezze delle persone. Tra i personaggi presenti nel lungometraggio ci sarà anche Angel, che Ben Hardy descrive come molto arrabbiato e dal carattere complicato. Ovviamente sarà presente anche James McAvoy che avrà un look più vicino a quello con cui conosciamo il Professor X.

Il trailer si apriva con un'esplosione nucleare e Jean Grey (Sophie Turner) che dice di aver visto la fine del mondo e la morte di tutti, ma Charles cerca di calmarla dicendo che era solo un sogno. Apocalypse (Isaac) spiega poi di essere visto come una divinità. Moira MacTaggert (Rose Byrne) racconta che quando le persone scoprono l'esistenza dei mutanti formano dei gruppi che li venerano e lei ha cercato di capire chi è stato il primo mutanto. Nel video, successivamente, Apocalypse cerca di convincere i giovani mutanti che hanno seguito i leader sbagliati ed è il momento di costruire un mondo migliore, prima di incontrare Magneto e rivelare Oscar Isaac con il look definitivo del mutante. Il suo personaggio, come rivela Professor X, può controllare gli altri X-Men e c'è una scena in cui il cattivo è accanto a Storm, Angel e Magneto. Si passa poi a una breve presentazione di Nightcrawler, Jubilee, psylocke, Cyclops e Quicksilver. La presentazione termina con Mystique che vede arrivare un grande temporale ed è per quel motivo che è lì, per combattere, prima di passare al Professor X che usa l'elmetto di Cerebro e percepisce il potere di Apocalypse.

Il video del panel:

Pochi secondi del video in cui si mostra il look di Apocalypse:

Per non perdere nessuna novità sul Comic Con di San Diego 2015 continuate a seguirci su Twitter, Facebook e non perdete di vista il nostro Speciale Comic Con 2015 dedicato all'evento, costantemente aggiornato con news, approfondimenti, foto e video.

X-Men: Apocalypse: presentato il nuovo film dei...
Stan Lee: epico selfie da record al Comic Con!
Deadpool, il trailer del film presentato al Comic-Con
Privacy Policy