Wonder Woman

2017, Azione

Wonder Woman: nel film sarebbe stata svelata l'origine dei Metaumani?

Una teoria sottolineerebbe l'importanza dell'unione tra Diana e Steve Trevor.

Wonder Woman: Gal Gadot e Chris Pine dal primo trailer del film

Dopo il successo al botteghino, i critici americani continuano a elucubrare sul significato di Wonder Woman e sul peso del film nel DC Cinematic Universe. Una delle teorie più intriganti arriva direttamente da Latino Review.

Parlando del film, Drew Carlton avrebbe formulato una riflessione sul ruolo di Steve Trevor (Chris Pine) che troverebbe sponda nelle altre pellicole del DC Universe. Secondo Carlton, Steve Trevor sarebbe il padre di tutti i metaumani.

Wonder Woman è una semidea, metà dea e metà umana, e non invecchia nonostante il passare del tempo al di fuori della misteriosa Isola di Themyscira. Secondo Ares, è la figlia di Zeus e Hippolyta. Wonder Woman implica che Steve e Diana abbiano fatto sesso, la tensione sessuale corre nell'arco di tutta la pellicola. La Prima Guerra Mondiale si combatte tra il 1914 e il 1918, perciò se per caso Diana avesse avuto dei figli potremmo avere 5-6 generazioni di discendenti. Ovviamente la teoria va contro la tradizione dei fumetti DC, ma ormai succede sempre più spesso che i comic movie riscrivano le storie dei loro eroi.

Leggi anche: Wonder Woman: una rivoluzione gentile senza il coraggio della meraviglia

In Justice League vedremo in azione The Flash, Aquaman e Cyborg. E' chiaro che Cyborg è stato creato dalla tecnologia New God's Motherbox, in linea con la più recente versione dell'origine di Victor (Cyborg) nei fumetti. Ma che accadrebbe se si scoprisse che The Flash e Aquaman sono discendenti di Wonder Woman? Nei fumetti Flash avrebbe ricevuto il dono della velocità da Hermes, messaggero degli dei e dio della velocità. In più abbiamo visto l'eroe usare lampi dello stesso colore di Ares e Zeus, non i tipici lampi rossi e gialli dei fumetti.

Per quanto riguarda Aquaman, in numerose versioni è stato un discendente di Poseidone e nei fumetti ha sempre avuto un alto lignaggio. Lo abbiamo visto raggiungere una velocità supersonica sott'acqua e infrangere la barriera del suono, come fa Superman in aria. Solo un dio o un semidio potrebbe riuscire a fare tanto.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Wonder Woman: nel film sarebbe stata svelata...
Wonder Woman: 10 cose che potreste non aver notato del film
Gal Gadot: "Chris Pine? Sul set di Wonder Woman era spaventato da me"
Privacy Policy