Wonder Woman

1975 - 1979

Wonder Woman: le fatiche di Whedon

Il regista rivela che la stesura della scenggiatura del suo prossimo progetto è particolarmente faticosa

Dopo mesi di lavoro, sembra che Joss Whedon - il creatore delle serie Buffy - L'ammazzavampiri, Angel, Firefly e regista del film Serenity - abbia finito la prima bozza delo script per Wonder Woman, il suo nuovo, atteso progetto incentrato sull'eroina di comics e telefilm, consegnandola ai produttori, che a loro volta gli avrebbero fatto avere i loro commenti.

"Adesso sto lavorando alle revisioni. Tutto nella norma: sto scrivendo", dice il regista ai Saturn Awards, dove ha ritirato il premio per la migliore attrice non protagonista al posto di Summer Glau, diretta in Serenity.
Alla domanda sull'annuncio di una data per l'inizio delle riprese, Whedon risponde: "Beh, me lo farà sapere lo studio, e finché non consegno lo script finito sarà difficile decidere qualche cosa. Ci sto mettendo più del solito con la sceneggiatura, e per diverse ragioni, non solo la mia incredibile incapacità. Ma lo script sta venendo fuori sorprendentemente bene, e sono felice. C'è solo da attendere."

Whedon non ha invece voluto parlare del cast; per il ruolo della protagonista si sono già avanzate numerossissime ipotesi, che hanno visti tirati in ballo, fra gli altri, i nomi di Lindsay Lohan, Elizabeth Hurley, Charisma Carpenter, Morena Baccarin e Monica Bellucci.

Wonder Woman: le fatiche di Whedon
Privacy Policy