Will Smith produrrà un biopic su Allen Counter

L'avventurosa vita dello scienziato ed esplorare afroamericano S. Allen Counter diventerà un film co-prodotto da Will Smith e Debbie Allen.

Pioggia di nuovi progetti per Will Smith. Dopo Men in Black 3, Paper Wings e The Legend of Cain, la star afroamericana starebbe per produrre un'ulteriore pellicola. Il film in questione è un biopic targato Sony dedicato all'esploratore e professore di neuroscienze afroamericano S. Allen Counter. La star di Saranno famosi Debbie Allen co-produrrà il film scritto da Farhad Safinia. Smith, che in passato ha collaborato con Counter per aiutare la popolazione di Haiti, si occuperà unicamente della produzione, ma a quanto pare non reciterà nel film.

Allen Counter ha inziato la sua ricerca negli anni '70 analizzando le popolazioni indigene del Suriname, discendenti degli schiavi africani condotti in America nel XVII° e XVIII° secolo. Insieme a David Evans, ha prodotto un documentario sulla cultura e sulla storia degli abitanti della foresta pluviale intitolato I Shall Moulder Before I Shall Be Taken. Nel 1986 l'esploratore si è recato nel nord della Groenlandia a seguito di una missione scientifica sulle tracce degli scopritori del Polo Nord Robert E. Peary e Matthew Henson, raccogliendo fondi per finanziare il viaggio negli USA dei figli dei due viaggiatori e delle loro famiglie. Nel 1993 Counter ha scoperto l'esistenza di alcuni discendenti degli schiavi africani nelle Ande e l'esperienza lo ha spinto a produrre un altro documentario intitolato Lost Africans in the Andes. E' inoltre autore di North Pole Legacy: Black, White and Eskimo e I Sought My Brother: An Afro-American Reunion. Attualmente lo scienziato dirige l'Harvard Foundation della Harvard University ed è professore di neurologia presso la Harvard Medical School. Nel 2004 è stato nominato Console Generale della Svezia a Boston e in New England.

Will Smith produrrà un biopic su Allen Counter
Privacy Policy