Wes Anderson 'ruba' l'Oro di Napoli

Una nuova pellicola animata in arrivo, in stop motion e probabilmente a episodi, in omaggio a L'oro di Napoli di Vittorio De Sica.

Da I Tenenbaum a Grand Budapest Hotel, lo stile registico di Wes Anderson si è sempre distinto per il gusto eccentrico, il piacere delle simmetrie, l'esplosione del colore e quell'atmosfera un po' retrò che pervade ogni sua opera. Elementi distintivi, questi, che si ritrovano anche nel suo unico esperimento animato, Fantastic Mr. Fox, realizzato in stop motion.

Wes Anderson con il modellino del protagonista di Fantastic Mr. Fox

Adesso Wes Anderson starebbe pensando di tornare ad applicare la tecnica dell'animazione a passo uno al suo prossimo progetto. Ospite presso il Lisbon And Estoril Film Festival in Portogallo, il regista ha rivelato che il suo prossimo progetto probabilmente sarà in stop motion. Il film sarà diviso in episodi, in aperto omaggio a L'oro di Napoli di Vittorio De Sica, il quale racconta sei diverse storie unite da un unico comune denominatore: la città di Napoli. Presentando il film al pubblico Anderson ha detto "questo è un film dal quale vorrei rubare qualcosa"

Questi, per adesso, sono gli unici dettagli trapelati sul progetto. Wes Anderson è uno di quegli autori noti per mantenere il riserbo sui suoi plot, perciò non ci resta che attendere per scoprire quali sorprese ci riserva l'eccentrico regista.

Wes Anderson 'ruba' l'Oro di Napoli
Privacy Policy