Pretty Boy Floyd

2015

Wayne Kramer dirigerà Pretty Boy Floyd

Dopo i nemici pubblici di Michael Mann anche Wayne Kramer realizza un epico affresco dedicato al celebre fuorilegge atttivo negli anni '20.

Il regista di Crossing Over Wayne Kramer è stato ingaggiato per dirigere il crime-thriller Pretty Boy Floyd, biopic scritto da Kevin Bernhardt e ispirato alla vita del famoso fuorilegge Charles "Pretty Boy" Floyd. Il film sarà prodotto da Kirk D'Amico con la Myriad Pictures. Charles "Pretty Boy" Floyd fu un rapinatore di banca attivo nell'era dei "nemici pubblici", i ruggenti anni '20, e divenne il ricercato numero uno dell'FBI a causa dell'assassinio di alcuni ufficiali di polizia a Kansas City. Floyd, però, si reputava una sorta di Robin Hood che rubava ai ricchi per riequilibrare la bilancia della giustizia.

Riguardo al progetto, Wayne Kramer ha dichiarato: "Il mio approccio con la storia di Pretty Boy Floyd è quello di imprimere l'energia e lo stile della modernità alla ricerca meticolosa compiuta da Kevin Bernhardt sulla vita di Charles Arthur Floyd, senza sacrificare la verosimiglianza. Il biopic conterrà una grande love story su un fuorilegge che non riesce a stare lontano dalla donna che ama, non importa quanto la relazione sia distruttiva per entrambi, e che alla fine verrà condotto alla morte proprio da questo legame". Al momento è in corso il casting per i ruoli del protagonista, della moglie, e del cacciatore di taglie che dedicò gran parte della propria esistenza a stanare Floyd.

Wayne Kramer dirigerà Pretty Boy Floyd
Privacy Policy