Diaz

2012, Drammatico

Visionaria 2012: Daniele Vicari a Piombino con Diaz

Tante le iniziative presentate nel corso della manifestazione toscana che ospiterà la retrospettiva dedicata a Daniele Vicari. Nella serata finale proiezione di Nanuk l'eschimese sonorizzato dal vivo.

Sono in corso i festeggiamenti per il compleanno del Film Festival Internazionale Venti anni di Visionaria, fino al 21 aprile a Piombino, in Toscana. Nel ricco programma grandi ospiti, momenti di riflessione e film di grande qualità faranno da cornice al concorso internazionale per cortometraggi. Tra gli ospiti ci sarà Daniele Vicari, oggetto di una retrospettiva, che presenterà al pubblico toscano l'acclamato Diaz, vincitore del premio del pubblico al sessantaduesimo Festival del Cinema di Berlino. Venerdì 20 aprile il regista sarà, infatti, al Cinema Metropolitan per raccontare la sua pellicola e prendere parte a un confronto con i critici cinematografici Claudio Carabba, Fabio Canessa, Roberto Escobar e Franco Vigni.

Tra le altre inziative un evento speciale dal titolo "Nema Problema, la Jugoslavia venti anni fa" per ricordare che proprio venti anni fa scoppiava la guerra in ex Jugoslavia attraverso il linguaggio del cinema con la proiezione dei documentari Mostar United di Claudia Tosi, Cinema Komunisto di Mila Turajlic e Bijelo Dugme di Igor Stoimenov. I registi, ospiti della rassegna prenderanno parte a una tavola rotonda alla quale parteciperanno anche la scrittrice Silvia Badon, autrice del libro Dalle ceneri della Jugoslavia il cinema della Bosnia Erzegovina, e Stefano Landucci, autore del libro fotografico Srebrenica, per non dimenticare.

Giovedì 19 e venerdì 20 la manifestazione ospiterà un evento parallelo strettamente legato alla città di Piombino. Il produttore e videomaker Nicola Calocero realizzerà infatti un instant movie che verrà girato nella giornata di venerdì e verrà mostrato al pubblico nel corso della serata conclusiva, sabato 21. Il corto, intitolato Otto secoli in otto minuti, sarà dedicato al Torrione, simbolo di Piombino, inaugurato nel 1212, che compie 800 anni. La serata finale di Visionaria ospiterà, inoltre, la proiezione di alcuni spezzoni del film Nanuk l'eschimese di Robert J. Flaherty, primo documentario della storia del cinema di cui ricorre il 90° anniversario, musicato dal vivo dal trio Romano Pratesi (sax), Amedeo Ronga (contrabbasso), Stefano Rapicavoli (percussioni). Per informazioni: www.visionaria.eu.

Visionaria 2012: Daniele Vicari a Piombino con...
Privacy Policy