The Master

2012, Drammatico

Venezia 2012: i premi collaterali

La Svezia trionfa nella Settimana della Critica mentre il Premio FIPRESCI va a The Master e al sorprendente L'intervallo.

In attesa del palmares ufficiale della 69° Mostra del CInema di Venezia che verrà comunicato a partire dalle ore 19:00 nel corso della cerimonia ufficiale presentata dalla madrina del festival Kasia Smutniak, è stato diffuso l'elenco dei premi collaterali della manifestazione.
Il Premio Fipresci, il riconoscimento della Federazione internazionale dei critici cinematografici, è stato dato a The Master di Paul Thomas Anderson e L'intervallo di Leonardo Di Costanzo, in concorso nella sezione Orizzonti. L'opera ha ricevuto anche il premio Lanterna Magica assegnato dalla giuria dei Cinecircoli Giovanili Socioculturali in collaborazione con il Comitato per la cinematografia dei ragazzi.
Lo svedese Eat sleep die, lungometraggio d'esordio della regista svedese Gabriela Pichler, ha vinto il prestigioso premio Rarovideo della Settimana della Critica votato dal pubblico che sceglie tra sette opere prime in competizione.

Pieta di Kim Ki-duk ha vinto il Leoncino d'Oro Agiscuola per il cinema, con la seguente motivazione: "Parabola tragica nella quale tra bisogno di vendetta e affetto, un giovane uomo, da impietoso e glaciale matura una profonda moralità e decide di togliersi la vita per la privazione definitiva di un amore appena conosciuto. L'intenso messaggio morale che si erge sulle fondamenta di un capitalismo spietato, unito alla potenza evocativa delle immagini e al realismo della macchina da presa rendono il film un capolavoro di costruzione tecnica e narrativa". Va a E' stato il figlio di Daniele Ciprì la Segnalazione Cinema for Unicef.

La giuria del Premi SIGNIS ha assegnato il riconoscimento di quest anno a To The Wonder di Terrence Malick. Bad 25 di Spike Lee si porta a casa il Future Film Festival Digital Award. Di seguito l'elenco completo dei premi.

Venezia 2012: tutti i vincitori


Venezia 2012: i premi collaterali

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy