Venerdì 13

2016, Horror

Venerdì 13: il nuovo film verrà riscritto, escludendo il found footage

Il produttore Brad Fuller ha ammesso che l'idea iniziale alla base del sequel è stata radicalmente cambiata.

Locandina di Friday the 13th

Il produttore Brad Fuller ha rivelato qualche nuovo dettaglio sul nuovo sequel di Venerdì 13, che dovrebbe arrivare nelle sale il 13 maggio 2016.
L'iniziale notizia che avrebbe avuto un approccio simile a quello degli horror che utilizzano l'espediente del "found footage" è stata ora smentita ufficialmente: "Quella era una strada che abbiamo provato a esplorare e abbiamo cercato di capire se poteva funzionare. Alla fine, penso che io, Michael e Drew abbiamo capito che non era fattibile e abbiamo quindi gettato l'intero concetto e ricominciato da capo. Stiamo nell'ultima fase di questa nuova riprogettazione e speriamo di completare una nuova sceneggiatura nel prossimo mese, o forse due, e di poter poi ritornare a Crystal Lake".

Il nuovo progetto horror verrà diretto da David Bruckner, mentre tra i produttori ci saranno anche Michael Bay e Andrew Form.

Venerdì 13: il nuovo film verrà riscritto,...
Venerdì 13, in arrivo la serie TV!
The Ring, Venerdì 13 e Paranormal Activity: nuove date per i sequel
Privacy Policy