Uno script per Xerxes

Zack Snyder, Frank Miller e Kurt Johnstad hanno finalmente iniziato a scrivere Xerxes, sequel/prequel di 300.

Il regista Zack Snyder ha confermato in un'intervista al Los Angeles Times che la sceneggiatura dell'atteso Xerxes, sequel/prequel di 300, è finalmente in lavorazione. L'impegnato Frank Miller starebbe lavorando allo script insieme al co-sceneggiatore di 300 Kurt Johnstad. Come spiega il regista: "Dopo aver concluso l'accordo con la produzione, abbiamo iniziato a lavorare alla sceneggiatura di Xerxes una settimana fa. Finalmente sta accadendo. Non ho ancora idea di quando dirigerò il film, quindi per il momento ci limitiamo alla scrittura". Per quanto riguarda la trama di Xerxes "il film è incentrato sul personaggio di Temistocle e sulla Battaglia di Capo Artemisio, che avvenne negli stessi tre giorni della Battaglia delle Termopili (base di 300). Cercheremo di far luce sulle ragioni della guerra persiana, quindi partiremo dalla Battaglia di Maratona per poi occuparci di Temistocle e di Serse".

Riguardo al ritorno di Gerard Butler nei panni di Leonida, ruolo che ha reso popolare l'attore scozzese, Snyder non si sbilancia. "Non ho ancora contattato Gerard per sentire se è disponibile a comparire in un cameo. Quello che è certo è che nel nuovo film ci sarà una continuità rispetto a 300, sprattutto dal punto di vista stilistico, perché le due pellicole appartengono allo stesso universo visivo".

Zazk Snyder è attualmente impegnato nella post-produzione del fantasy visionario Sucker Punch e del lungometraggio animato in 3D Legend of the Guardians: The Owls of Ga'Hoole, atteso nei cinema italiani per novembre.

Uno script per Xerxes
Privacy Policy