Innocenti bugie

2010, Commedia

Una sconfinata giovinezza, Innocenti bugie e gli altri film in uscita

Oltre all'ultimo film di Avati e all'action comedy interpretata da Cameron Diaz e Tom Cruise, al cinema arrivano The Town di Ben Affleck, Quella sera dorata e il terzo capitolo del franchise Step Up.

Una settimana di musica ed energia, ma anche di intrighi e bugie. Ad inaugurare la nuova settimana di cinema, stavolta, è toccato al musical de Il mondo di Patty, che in una tre giorni dedicata alla protagonista della serie televisiva e ai suoi fans, ha riempito duecento sale registrando già il tutto esaurito. Si procede a passo di danza, a partire da venerdì, con Step Up 3D, che approda in sala con l'optional delle tre dimensioni, ma orfano di Channing Tatum, ormai lanciato verso progetti più importanti. In mancanza dell'attore americano, le fan di Step Up potranno comunque rifarsi gli occhi con il suo sostituto, l'altrettanto prestante Rick Malambri.

Si cambia registro con tre intrighi cinematografici diversi tra loro e destinati a suscitare l'interesse di target di pubblico differenti. In Innocenti bugie - diretto da James Mangold, già autore di Quel treno per Yuma - Cameron Diaz si ritrova coinvolta in un pericoloso complotto internazionale dopo aver incontrato un agente dell'FBI (Tom Cruise) ad un appuntamento al buio. Per i due attor,i una pellicola all'insegna dell'intrattenimento e dell'azione, ma anche del divertimento.
Toni più drammatici invece in Quella sera dorata, del maestro James Ivory - incentrato su un giovane studente alle prese con una serie di misteriosi contrattempi che gli impediscono di scrivere la biografia di un celebre attore - e con The Town, secondo lungometraggio diretto da Ben Affleck che lo vede protagonista accanto a Blake Lively e alla rivelazione Jeremy Renner. Ambientato a Boston come il precedente Gone Baby Gone, The Town - che è stato presentato all'ultima Mostra del cinema di Venezia - racconta la storia del capo di una banda di rapinatori che ad un certo punto della sua vita e della sua carriera criminale si ritrova davanti a una scelta difficile.

Chi invece a Venezia avrebbe dovuto esserci, ma è stato escluso dalla selezione ufficiale è Pupi Avati, che questa settimana approda in sala con Una sconfinata giovinezza, il suo ultimo lavoro che affronta un tema delicato come quello dell'Alzheimer raccontato attraverso le dinamiche di una storia d'amore. Accanto ai due protagonisti, Francesca Neri e Fabrizio Bentivoglio, un cast formato da Lino Capolicchio, Serena Grandi, Gianni Cavina e Vincenzo Crocitti, qui alla sua ultima apparizione sul grande schermo.

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia: Innocenti bugie (2010) di James Mangold con Tom Cruise, Cameron Diaz, Marc Blucas, Peter Sarsgaard, Jordi Mollà, Viola Davis, Maggie Grace e Paul Dano. Genere Commedia. Durata 130 minuti. Distribuito in Italia da 20th Century Fox. Trama:

Primo piano di Tom Cruise dall'action Innocenti bugie
Dopo aver scoperto che Roy Miller, l'uomo incontrato ad un appuntamento al buio, di professione fa l'agente federale, June Havens viene catapultata in un complotto internazionale in cui dovrà proteggere l'elemento chiave per accedere a una risorsa di potere energetico infinito. June e Roy capiranno ben presto che le uniche persone su cui possono contare sono solo... loro!
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] Spie, azione e bugie Step Up 3D (2010) di Jon Chu con Adam G. Sevani, Harry Shum Jr., Sharni Vinson, Stephen Boss, Rick Malambri, Alyson Stoner, Ally Maki e Christopher Scott. Genere Musicale. Durata 107 minuti. Distribuito in Italia da Eagle Pictures. Trama:
Sharni Vinson in un'immagine del film Step Up 3-D
Luke è un ballerino di strada orfano, impegnato nel disperato tentativo di non essere sfrattato dalla sua unica casa: un vecchio magazzino decadente che è invece il paradiso di tanti ballerini di strada provenienti da tutto il mondo. Per farlo lui e la sua crew dovranno vincere la World Jam Competition dove i migliori ballerini di strada del mondo si ritrovano faccia a faccia per decretare chi sia il più forte. Sulla strada per la vittoria incontrerà Natalie, una ballerina fantastica ma decisamente misteriosa....
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] Ballare e/o vivere The Town (2010) di Ben Affleck con Ben Affleck, Blake Lively, Jeremy Renner, Jon Hamm, Pete Postlethwaite, Rebecca Hall, Chris Cooper e Slaine. Genere Drammatico, Poliziesco, Thriller. Durata 122 minuti. Distribuito in Italia da Warner Bros. Trama:
Ben Affleck in un'immagine del poliziesco The Town
Boston. Nel quartiere di Charlestown vive Doug MacCray, un ladro diverso da tutti gli altri, che ha avuto un'occasione per evitare di seguire il percorso criminale di suo padre, ma ha finito per diventare il capo di una banda di rapinatori spietati, che si vantano di prendere quello che vogliono e di uscirne sempre puliti. Sono loro la sua unica famiglia e Jem, malgrado il carattere duro e suscettibile, è per lui quasi un fratello. Le cose però prendono una brutta piega dopo che, durante l'ultima rapina, Jem ha preso per breve tempo un ostaggio, la dirigente di banca Claire Keesey. Dopo aver scoperto che anche lei vive a Charlestown Jem infatti è nervoso e vuole sapere a tutti i costi cosa possa aver visto o capito. Conoscendo bene i modi pericolosi e rischiosi di Jem, Doug decide di occuparsi personalmente della ragazza e di conoscerla. Il rapporto con Claire si trasforma presto in una tenera storia d'amore fino al punto di far decidere a Doug di lasciare quella vita e la città, ma con i Federali guidati dall'agente Frawley sulle sue tracce e Jem che mette in dubbio la sua lealtà, capisce che non sarà facile. Ha solo una scelta davanti a sé: tradire gli amici o perdere la donna che ama.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] Highway to Hell [Intervista] Ben Affleck a Venezia con The Town Una sconfinata giovinezza (2010) di Pupi Avati con Fabrizio Bentivoglio, Francesca Neri, Lino Capolicchio, Manuela Morabito, Serena Grandi, Brian Fenzi, Gianni Cavina e Vincenzo Crocitti. Genere Drammatico. Durata 98 minuti. Distribuito in Italia da 01 Distribution. Trama:
Brian Fenzi in una scena suggestiva del film Una sconfinata giovinezza
Lino Settembre e sua moglie Chicca conducono una vita coniugale serena e senza serie difficoltà. Sono entrambi soddisfatti delle loro professioni: lui è la prima firma alla
redazione sportiva de Il Messaggero e lei è docente di Filologia Medievale alla Gregoriana. L'unico vero dispiacere che ha accompagnato i venticinque anni del loro matrimonio è la
mancanza di figli, una mancanza che non ha compromesso la loro unione, ma l'ha perfino rinsaldata. Un problema inatteso però rischia di minare il loro equilibrio: Lino da qualche tempo accusa problemi di memoria che progressivamente si accentuano compromettendo in modo sempre più evidente la quotidianità professionale e familiare. All'inizio decidono di riderci sopra, ma quando il disturbo si manifesta sempre più fino a rendere
necessari attenti e approfonditi esami aumentano le preoccupazioni e le difficoltà sembrano insormontabili perfino per il loro amore.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] La ballata dell'amore ostinato [Intervista] Pupi Avati presenta 'Una sconfinata giovinezza' Quella sera dorata (2009) di James Ivory con Anthony Hopkins, Omar Metwally, Laura Linney, Charlotte Gainsbourg, Hiroyuki Sanada, Norma Aleandro, Alexandra Maria Lara e Kate Burton. Genere Drammatico. Durata 116 minuti. Distribuito in Italia da Teodora Film. Trama:
Laura Linney in una suggestiva immagine scena del film The City of Your Final Destination
Omar Razaghi è uno studente di origini iraniane diplomatosi all'università del Colorado al quale viene assegnata un borsa di studio per scrivere la biografia ufficiale dell'autore latinoamericano scomparso Jules Gund. Ma, a sorpresa, la Fondazione Gund nega a Omar l'autorizzazione alle ricerche. Su consiglio della fidanzata Deirdre, il ragazzo si reca in Uruguay per incontrare gli eredi e chiedere all'esecutore testamentario di cambiare idea. Si ritrova però coinvolto in un vespaio di intrighi, relazioni improprie e stravaganze ordite dalla famiglia Gund.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Intervista] James Ivory presenta a Roma 'Quella sera dorata' [Recensione] Cambiare il destino frantumando l'universo

Una sconfinata giovinezza, Innocenti bugie e gli...
Privacy Policy