Un thriller psicologico per Jessica Alba

In 'Awake' l'attrice sarà la moglie di un uomo che soffre di un disturbo che comporta lo stato di coscienza anche durante l'anestesia totale.

Patrizio Marino

Jessica Alba preferisce restar sveglia, piuttosto che sognare: l'attrice già protagonista della serie televisiva Dark Angel di James Cameron ha infatti rinunciato al ruolo di protagonista nel film I Dream of Jeannie per poter essere nel cast di [/FILM]Awake[/FILM], un thriller psicologico diretto e sceneggiato da Joby Harold.

Nel ruolo di protagonista maschile, accanto all'attrice californiana dovrebbe esserci Hayden Christensen, noto al grande pubblico per aver interpretato Anakin Skywalker negli ultimi due episodi della saga di Stars Wars; se sarà confermato nel cast, l'attore interpreterà un uomo che soffre di un disturbo che comporta lo stato di coscienza anche durante l'anestesia totale, e quindi si risveglia nel mezzo di un intervento chirurgico a cuore aperto, completamente paralizzato ed incapace di comunicare con i chirurghi. Jessica invece sarà sua moglie, una donna che condivide il dramma e le paure con l'uomo che ama.

Questo film, secondo il produttore Joana Vincente avrà su chi si appresta ad entrare in sala operatoria, lo stesso impatto che Lo squalo di Steven Spielberg ebbe sui bagnanti nell'oceano.
Al cast del film, le cui riprese inizieranno ad ottobre a New York, si è recentemente unita anche Sigourney Weaver.

Un thriller psicologico per Jessica Alba
Privacy Policy