The Imitation Game

2014, Drammatico

Toronto 2014: The Imitation Game vince il premio del pubblico

Benedict Cumberbatch, nei panni di Alan Turing, vince e convince il pubblico canadese. Premio della critica a Time Out of Mind di Oren Moverman e Midnight Madness Awards all'esplosivo What We Do in the Shadows.

La 39esima edizione del Toronto Film festival si è conclusa questo weekend con il trionfo del biografico The Imitation Game. Il pubblico ha premiato la pellicola interpretata da Benedict Cumberbatch che, a quanto pare, correrrebbe veloce verso la nomination all'Oscar con il suo ritratto del celebre matematico Alan Turing. Il film, diretto dal norvegese Morten Tyldum, racconta la tormentata esistenza dello scienziato che ebbe un ruolo chiave nella Seconda Guerra Mondiale aiutando gli alleati a decifrare il codice segreto di comunicazione dei Nazisti e poi morì in circostanze misteriose.

Richard Gere homeless in Time Out of Mind

The People's Choice Midnight Madness Award è andato a What We Do in the Shadows, opera firmata dai creatori di Flight of the Conchords Taika Waititi e Jemaine Clement, che ha battuto il favorito Tusk di Kevin Smith. Il premio per il miglior documentario è andato a Beats of the Antonov, mentre Time Out of Mind, terza regia di Oren Moverman, ha conquistato il Premio della Critica FIPRESCI Award.

Toronto 2014: The Imitation Game vince il premio...
Privacy Policy