Shell

2012, Drammatico

Torino 2012: vince Shell di Scott Graham

Il premio speciale della giuria è andato a Noi non siamo come James Bond di Mario Balsamo e Pavilion di Tim Sutton.

La giuria della 30esima edizione del Torino Film Festival ha assegnato il premio per il miglior film a Shell di Scott Graham. La giuria del concorso internazionale lungometraggi, guidata da Paolo Sorrentino e formata da Karl Baumgartner, Franco Piersanti, Constantin Popescu e Joana Preiss ha assegnato inoltre il premio speciale della giuria a Noi non siamo come James Bond di Mario Balsamo e Pavilion di Tim Sutton.

Il film di Graham, un dramma che si evolve sul rapporto tra un padre e una figlia, ha vinto anche due riconoscimenti collaterali, e vede tra gli interpreti gli straordinari Chloe Pirrie e Joseph Mawle. (A questo link potete leggere la nostra recensione)
Per quanto riguarda la sezione Internazionale Doc. sono stati premiati A ultima vez que vi Macau di João Rui Guerra da Mata e Leviathan, mentre la sezione Italiana Doc. ha visto vincitori I Don't Speak Very Good, I Dance Better dell'egiziano Maged El Mahedy e Fatti corsari di Stefano Petti e Alberto Testone, con una menzione speciale a La seconda natura di Marcello Sannino.

Torino 2012: tutti i vincitori


Torino 2012: vince Shell di Scott Graham
Privacy Policy