Tomb Raider: La culla della vita

2003, Azione

Tomb Raider: nuovo film in arrivo

La Warner Bros ha in cantiere un rilancio del franchise ispirato all'omonimo videogame che qualche anno fa era stato interpretato da Angelina Jolie. Al contrario di quanto è stato detto negli ultimi giorni però, Megan Fox non sarà la nuova Lara Croft.

A sei anni dalla sua ultima apparizione sul grande schermo, Lara Croft tornerà con nuove avventure ispirate al videogioco Tomb Raider, ma stavolta non avrà le fattezze di Angelina Jolie, e stando a quanto riportato nelle ultime ore, neanche quelle di Megan Fox. L'attrice di Transformers infatti, tramite un suo portavoce, ha smentito le voci secondo le quali era coinvolta in quello che sarà un rilancio della saga di Tomb Raider al quale stanno lavorando la Warner Bros. Pictures e il produttore Dan Lin.

I primi due capitoli di Tomb Raider furono realizzati dalla Paramount, ma da allora i diritti di sfruttamento del videogame sono tornati alla Eidos. A dicembre la Warner ha acquisito circa il 20% della Eidos, e nell'accordo erano compresi anche i diritti di sfruttamento del videogioco per realizzarne un film. Lin produrrà il nuovo Tomb Raider tramite la sua Lin Pictures, con Stephen Gilchrist e Ian Livingstone della Eidos che ne sarà produttore esecutivo.

Il nuovo progetto, per il quale devono ancora essere decisi il regista, lo sceneggiatore e l'attrice protagonista, si distaccherà dai primi film realizzati e sarà incentrato sulle origini di Lara Croft.

Tomb Raider: nuovo film in arrivo
Privacy Policy