Mean Girls

2004, Commedia

Tina Fey porta Mean Girls a Broadway

L'eclettica attrice e sceneggiatrice sta per coronare il sogno di trasformare in musical la divertente commedia al femminile del 2004.

Dopo essere diventato un videogame, il cult al femminile Mean Girls potrebbe approdare a Broadway. A portare le terribili Plastics sui prestigiosi palcoscenici newyorkesi sarà Tina Fey. La brillante conduttrice dei Golden Globes avrebbe rivelato il suo progetto spiegando che, insieme al marito, il compositore di 30 Rock Jeff Richmond, sta lavorando a una versione musicale della commedia ambientata in una scuola superiore americana. Al momento non è stata fatta alcuna ipotesi sul cast, ma la Fey aspirerebbe ad avere nello spettacolo una celebre fan del film dall'ugola d'oro: nientemeno che Mariah Carey. Quello di trasformare Mean Girls in un musical è un progetto che Tina Fey culla da tempo. "Mi piacerebbe tantissimo realizzare questo sogno" ha confessato la star di 30 Rock. "Ci sto lavorando insieme a mio marito, che ha composto le musiche per 30 Rock, e credo che la Paramount ci darà una mano."

Nel frattempo l'attrice si prepara ad approdare set londinese del sequel de I Muppet dove interpreta la guardia di un gulag russo. Alla fine delle riprese, che si terranno a marzo, Tina Fey tornerà a riunirsi sul grande schermo col collega Steve Carell. Dopo aver recitato insieme in Notte folle a Manhattan, i due attori torneranno a far coppia in Mail-Order Groom che verrà girato in estate.

Tina Fey porta Mean Girls a Broadway
Privacy Policy