The Tree of Life film del 2011 per la Online Film Critics Society

Il miglior lungometraggio animato dell'anno è Rango, mentre miglior documentario è il suggestivo Cave of Forgotten Dreams di Herzog. Il premio per la recitazione va a Michael Fassbender e Tilda Swinton.

La Online Film Critics Society ha scelto The Tree of Life di Terrence Malick come miglior film dell'anno appena concluso. Il lungometraggio di Malick ha, inoltre, ricevuto i riconoscimenti per il miglior regista, miglior attrice non protagonista (Jessica Chastain), miglior montaggio e miglior fotografia arrivando a quota cinque e risultando il film più premiato alla 15esima edizione degli Online Film Critics Society Awards.

Dopo la Coppa Volpi e il BIFA Award, Michael Fassbender si porta a casa un altro premio per la sua interpretazione in Shame e Tilda Swinton si guadagna il premio per la miglior attrice col doloroso E ora parliamo di Kevin (We Need to Talk About Kevin). Miglior attore non protagonista è Christopher Plummer per Beginners (inedito in Italia) e Rango di Gore Verbinski il miglior film d'animazione 2011. Midnight in Paris e La talpa si portano a casa i riconoscimenti, rispettivamente, per la miglior sceneggiatura originale e per quella non originale, Una separazione di Asghar Farhadi il premio per il miglior film in lingua straniera e Cave of Forgotten Dreams di Werner Herzog quello per il miglior documentario.

Oltre al premio speciale per Jessica Chastain, sorpresa dell'anno, la Online Film Critics Society ne ha assegnato un altro a Martin Scorsese per il suo lavoro e il suo impegno nella preservazione dei film. Fondata nel 1997, la Online Film Critics Society annovera tra i suoi membri critici e giornalisti con sede sia negli Stati Uniti e in Canada che in Europa, America Latina, ma anche in Asia e nel Pacifico.

The Tree of Life film del 2011 per la Online Film...
Privacy Policy