Our Sunhi

2013, Drammatico

The Host domani al Florence Korea Film Fest 2014

Il film da 13 milioni di biglietti in Corea del Sud domani, al cinema Odeon per la settima giornata del Florence Korea Film Festival.

Sarà The Host di Bong Joon-ho, film che ha venduto oltre 13 milioni di biglietti in Corea del Sud, la proiezione, evento speciale, della settima giornata del Florence Korea Film Fest, domani giovedì 27 marzo, al cinema Odeon alle ore 20.15. Il New York Magazine l'ha definito "il miglior film di mostri di sempre". Il film, tra quelli di spicco della nuova sezione dedicata al genere "fantastic", racconta la storia di un imprudente scienziato che fa riversare nelle acque del fiume Han, a Seoul, una sostanza altamente inquinante, a causa della quale prende forma una mostruosa creatura marina, che terrorizza e uccide gli abitanti della riva del fiume, e rapisce una bambina. Molte le citazioni cinefile: da King Kong a Godzilla, da Alien a Jurassic Park.

La settima giornata parte alle ore 15.00 con il corto Sorry, Honey di Kim Hae-kyung ( 2 minuti) su una originale lezione di guida che mette alla prova una coppia. A seguire il film in concorso Our Sunhi di Hong Sang-soo sulla storia di Sun-hi che vuole trasferirsi negli USA per fare cinema (in prima italiana). Alle 17.30, dopo la proiezione del corto A Witness (8 minuti), la proiezione di Montage di Chung Keun-sup (della sezione K-Fantastic), in prima italiana, successo in sala del 2013 in Corea del Sud. Il film racconta di una bambina che quindici anni prima è stata rapita (e probabilmente uccisa). Cinque giorni prima che il caso cada in prescrizione, un'altra bambina viene rapita, con le stesse modalità del caso irrisolto. Tre persone cercano di risolvere il mistero prima che sia tardi: il nonno che ha visto sparire, poche ore prima, la nipotina, la madre della bambina rapita quindici anni prima, e il detective.

Trailer - Our Sunhi


Alle 20.15 il campione d'incassi di tutti i tempi in Corea del Sud, il film di fantascienza The Host di Bong Joon-ho (il regista di Snowpiercer già ospite al Florence Korea Film Fest negli anni passati). A seguire, pre 23.30, dopo la proiezione del corto Lucido (4 minuti), si terrà la proiezione della prima italiana di Bedevilled di Jang Chul-soo (della sezione Fantastic), film vincitore di molti premi a Cannes e che ha riscosso grande successo commerciale in Corea del Sud. E' la storia di Hae-won, una funzionaria di una banca a Seoul, depressa, single e molto austera. Cercando di migliorare questa sua condizione si trasferisce in una isola deserta a sud della Corea da una amica dove verrà in contatto con il marito di questa, violento e con disagi.

The Host domani al Florence Korea Film Fest 2014

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy