The Hateful Eight

2015, Western

The Hateful Eight: la polizia si prende il merito del flop d'incassi

In patria il film di Quentin Tarantino non ha ancora superato i 50 milioni di incassi e la polizia plaude al risultato del boicottaggio.

Con l'eccezione di Django Unchained, Quentin Tarantino non è mai stato un campione d'incassi al box office. Ma dopo un'ottima apertura, The Hateful Eight ha incassato una cifra che rimane ben sotto le aspettative della Weinstein Company.

Al momento The Hateful Eight, in patria, naviga intorno ai 47 milioni di dollari e ha appena recuperato l'investimento iniziale di 44 milioni di budget, a cui però vanno aggiunti i soldi per la pubblicità. A prendersi il merito di questo flop economico è stata la polizia americana, che non ha tardato a far rivalere il proprio boicottaggio.

The Hateful Eight: mani alzate per Samuel L. Jackson nel teaser trailer del film di Tarantino

Dopo la scelta di Tarantino di scendere in piazza a New York contro le violenze gratuite della polizia alla popolazione afro, i sindacati avevano minacciato il regista. Detto fatto. Ecco cosa ha dichiarato Patrick Lynch, presidente della Patrolmen's Benevolent Association, la più vasta associazione delle forze dell'ordine di New York City: "Con quasi un milione di agenti di polizia in questo paese, ognuno dei quali ha una famiglia e degli amici che li supportano, l'impatto economico della polizia su un prodotto è immenso. Il boicottaggio del film dell'odiatore di poliziotti Quentin Tarantino è la dimostrazione del nostro potere economico."

Leggi anche: Corsa all'Oscar 2016: la nostra lista aggiornata dei favoriti nelle categorie principali

Non solo The Hateful Eight non sta incassando come dovrebbe, ma il film è stato anche snobbato dagli Academy Awards ottenendo tre sole nomination, per la performance di Jennifer Jason Leigh, per la fotografia di Robert Richardson e per la score di Ennio Morricone. Sarà anche questa colpa della polizia americana? Scriveteci cosa ne pensate nei commenti in fondo alla news.

The Hateful Eight: la polizia si prende il merito...
Golden Globes 2016: Quentin Tarantino "toppa" nel suo discorso
Quentin Tarantino: "La bandiera sudista è la svastica d'America"
Privacy Policy