The Flash

2018, Azione

The Flash: Phil Lord ci aggiorna sul film

I creativi sono al lavoro per dar vita a un Barry Allen completamente diverso da quello a cui siamo abituati. Il personaggio potrebbe addirittura fare la sua comparsa in Batman v Superman: Dawn of Justice.

Il mese scorso abbiamo appreso che Warner Bros. ha deciso di affidare lo sviluppo del preannunciato The Flash ai registi e sceneggiatori Phil Lord e Chris Miller. L'uomo più veloce del mondo arriverà al cinema il 23 marzo 2018 e avrà il volto del giovane e talentuoso Ezra Miller.

Nel corso di una recente intervista, Phil Lord ha anticipato le intenzioni riguardo il nuovo take sul supereroe Barry Allen che sarà radicalmente diverso da quello del fumetto: "Stiamo tentando di modificare la storia. E' interessante perché al momento è in onda una popolarissima serie tv e noi stiamo tentando di ricavarci uno spazio separato dallo show. Credo che il nostro Flash si prepari a diventare Barry Allen. Stiamo cercando di rimanere legati all'universo cinematografico, il nostro è quasi un film stand-alone perciò vogliamo forgiare la miglior storia possibile, diversa da tutte le altre vicende di supereroi. Voglio essere ottimistico, credo che vi piacerà!"

Ezra Miller dovrebbe comparire nei panni di Barry Allen anche in Justice League Part One. La notizia non è stata ancora confermata, ma il personaggio potrebbe fare il suo debutto addirittura in Batman v Superman: Dawn of Justice.

The Flash: Phil Lord ci aggiorna sul film
The Flash: Phil Lord e Chris Miller sviluppano il film per Warner!
Spider-Man: Phil Lord e Chris Miller firmano la versione animata Sony
Privacy Policy