The Blair Witch project - Il mistero della strega di Blair

1999, Horror

The Blair Witch Project: i registi svelano i finali alternativi, ancora più strani di quello prescelto

Daniel Myrick e Eduardo Sánchez hanno rivelato che scegliere il finale giusto per il loro horror non è stata una passeggiata.

Blair Witch Project - una scena del film

Il finale del cult horror The Blair Witch project - Il mistero della strega di Blair ha messo un bel po' di brividi al pubblico. Nella versione vista al cinema Heather e Mike, gli ultimi due superstiti, entrano in una casa tetra nel bosco in cerca dell'amico Josh, di cui sentono la voce provenire da dentro l'edificio. Si separano e Heather trova Mike in piedi in un angolo con la faccia contro il muro. La ragazza urla, la camera cade in terra e il film finisce. Gli autori dell'hit, Daniel Myrick e Eduardo Sánchez hanno svelato i finali alternativi a cui avevano pensato, spiegando perché hanno scelto proprio quello usato nel film.

"Abbiamo pensato a lungo a quale finale usare. Non volevamo portare il pubblico fino a quel punto e poi tagliare al nero; aveva bisogno di un momento sconvolgente alla fine, ma al tempo stesso non volevamo vedere una persona in un brutto costume da strega venir fuori dal nulla e catturarli".

Leggi anche: Il caso The Blair Witch Project: il grande bluff che ha fatto storia

Eduardo Sánchez svela che il finale del film gli è venuto in mente quando le riprese erano ormai quasi terminate: "Fin dall'inizio il nostro cruccio era come finire il film. Non avevamo soldi perciò non potevamo pensare a effetti speciali, così dovevamo capire come concludere senza rovinare il resto del film. Ci è venuta l'idea tre giorni prima di girare il finale. Pensavamo che fosse grandioso lasciare senza una spiegazione precisa, ma al tempo stesso fornendo l'idea che un evento soprannaturale si fosse verificato".

Leggi anche: Tratto da una storia vera: da L'Esorcista a The Conjuring, cinque horror da incubo

Lo studio con cui i due registi lavoravano, la Artisan, non era certo della bontà del finale ambiguo pensato da loro così gli hanno chiesto di girare vari finali (che trovate nel video di seguito). A quanto pare sono tutti più strani della versione scelta per il film e vedono il ritorno degli inquietanti bastoncini apparsi nel bosco . Alla fine ha avuto la meglio la versione scelta da Myrick e Sanchez e il film si è trasformato in un successo commerciale senza precedenti. Myrick commenta: "Quando l'abbiamo proiettato in un primo test, le persone erano confuse. Però, quando abbiamo chiesto se si fossero spaventate, si sono alzate 19 mani su 20. Ciò che rende spaventoso il finale è il fatto che accada qualcosa di straordinario e inspiegabile. Il finale confonde il pubblico, elimina le sue certezze ed è proprio questo che lo rende spaventoso".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

The Blair Witch Project: i registi svelano i...
Blair Witch un flop? dagli autori frecciatine a Clint Eastwood
Da L’esorcista a The Conjuring: la Top 10 dei campioni d’incassi nella storia del cinema horror
Privacy Policy