Terminator: Genisys

2015, Fantascienza

Terminator: Genisys - Schwarzenegger spiega: "La storia è cambiata"

L'attore rivela qualche dettaglio sulla trama del lungometraggio diretto da Alan Taylor, di cui sono state diffuse due nuove immagini.

Il magazine Empire ha diffuso due foto inedite tratte da Terminator: Genisys, il film che verrà distribuito nelle sale dal 9 luglio e mostrerà un nuovo capitolo delle avventure interpretate da Arnold Schwarzenegger.
Il lungometraggio diretto da Alan Taylor non sarà un reboot e racconterà quello che accade quando John Connor (Jason Clarke), il leader della resistenza umana, invia Kyle Reese (Jai Courtney) nel passato per proteggere Sarah Connor (Emilia Clarke) e mettere in salvo il futuro; tuttavia una serie di eventi inaspettati crea una linea temporale in cui esiste una versione del passato diversa, in cui si trova ad avere alleati come il Guardiano (Schwarzenegger), pericolosi nemici e una nuova missione: azzerare il futuro.

Leggi anche: Terminator: Genisys - tre nuove immagini

Schwarzenegger ha commentato le novità della storia: "La storia è cambiata, quindi sono come una combinazione dei personaggi che avete visto nel passato. E' una specie di macchina potente e potenzialmente malvagia che può essere veramente distruttiva se ritiene di essere in pericolo o che si possa rischiare di far vincere le macchine. Posso trasformarmi nel protettore di Sarah Connor. Dipende da dove ci troviamo in questa storia".
L'attore ha inoltre rivelato al magazine che non si aspettava un tale successo per il personaggio di Terminator: "Non sapevo quando ho girato il primo film che sarebbe diventata una saga così popolare. Ma non lo si sa mai quando si gira un lungometraggio. Alle volte, quando fai qualcosa come Superman o Batman, sai che c'è già l'attenzione per la storia, ma con questo tipo di film non lo sai mai in anticipo".

Terminator: Genisys - Schwarzenegger spiega: "La...
Privacy Policy