Terminator: Genisys

2015, Fantascienza

Terminator: Arnold Schwarzenegger anticipa un nuovo capitolo

Secondo il divo austriaco il franchise sci-fi non sarebbe defunto e una nuova pellicola sarebbe in arrivo prossimamente.

Dopo il magro risultato di Terminator: Genisys, Paramount ha tolto il sequel dal suo listino del 2017. I progetti di rilanciare in pompa magna il franchise si sono miseramente infranti di fronte al flop economico e alle critiche negative piovute sul film. Apparentemente lo sviluppo della saga sarebbe ormai stato accantonato. Apparentemente.

A quanto pare, nel corso di una recente intervista con il The Telegraph, Arnold Schwarzenegger si sarebbe sbilanciato anticipando la possibilità di un nuovo capitolo della saga sci-fi. Ecco cosa ha risposto il muscoloso divo alla domanda sulla possibilità di proseguire il franchise: "Non vedo l'ora di girare un altro capitolo, assolutamente".

Leggi anche: Terminator: 5 cose che (forse) non sapete sulla saga

La dichiarazione entusiasta dell'attore austriaco va presa con le molle. Di fronte a un costo di 155 milioni, Terminator: Genisys ha incassato solo 89 milioni. Un flop vero e proprio in patria. Però i mercati esteri hanno salvato il film portandolo a un incasso complessivo di 440 milioni. Ecco perché, nonostante tutto, Schwarzy nutre ancora speranze di un ritorno sul set.

Per il momento Paramount ha ritardato indefinitamente il sequel di Terminator: Genisys piazzando nel suo slot di uscita Baywatch. Ma a quanto pare la parola 'fine' sul destino della saga non sarebbe ancora stata pronunciata.

Terminator: Arnold Schwarzenegger anticipa un...
Zuckerberg vuole il nuovo Jarvis e Schwarzy si offre per doppiarlo
Terminator: Genisys e i paradossi di una saga che guarda al passato più che al futuro
Privacy Policy