Steve Jobs: Christian Bale rinuncia al ruolo

Bale non interpreterà il fondatore della Apple nel film di Boyle. Dopo una lunga riflessione è giunto alla conclusione di non essere adatto.

Proprio nella settimana in cui Danny Boyle avrebbe dovuto incontrare i possibili interpreti del suo biopic su Steve Jobs per discutere del film e dei loro personaggi, Christian Bale ha deciso di rinunciare al ruolo da protagonista. Sembra che dopo una lunga riflessione e non pochi conflitti, l'attore abbia deciso di non essere adatto ad interpretare il fondatore della Apple, uno dei miti del nostro tempo.

Per il film erano stati considerati anche Seth Rogen per il ruolo di Steve Wozniak e anche Jessica Chastain in un ruolo non specificato, ma a questo punto l'uscita di Bale dal progetto potrebbe aver condizionato il casting.

Il film di Boyle, la cui sceneggiatura porta la firma di Aaron Sorkin, non sarà un biopic tradizionale ma sarà un'opera divisa in tre atti e seguirà l'evoluzione di Jobs attraverso tre fasi molto importanti della sua carriera.

Christian Bale riceve l'Oscar 2011 per l'interpretazione in The Fighter
Steve Jobs: Christian Bale rinuncia al ruolo
Privacy Policy