Steve Carell mafioso ne I Simpson

L'attore presterà la sua voce per il personaggio di Dan Gillick un amministratore finanziario della criminalità organizzata. Nell'episodio anche Joe Mantegna.

L'animation comedy creata da Matt Groening sta per allungare la sua lista di guest star: Steve Carell e Joe Mantegna sono stati invitati sul set per dare vita a due loschi personaggi. Carell sarà Dan Gillick, un cassiere riciclatore di denaro sporco per il boss mafioso Fat Tony (Mantegna); le cose si metteranno male per Gillick quando dovrà occuparsi degli 'affari di famiglia' durante l'assenza di Fat Tony, che è stato convocato per il ruolo di giurato durante un processo.

"E' nervoso e impacciato e Fat Tony gli ordina di uccidere delle persone, cosa che lo mette in ansia perchè scopre di essere effettivamente predisposto all'omicidio" dice il produttore esecutivo Al Jean. Dan, incapace di prendere una decisione da solo, chiede consiglio a Homer Simpson, che ha conosciuto durante una partita di bowling.

Carell ha da poco lasciato la sua scrivania in The Office dopo ben 140 episodi; attualmente ha completato Cercasi amore per la fine del mondo con Keira Knightley e Connie Britton e il dramedy Great Hope Springs, con Meryl Streep e Tommy Lee Jones che arriverà sugli schermi nel Natale del 2012. Per quanto riguarda Mantegna è ancora impegnato nel suo ruolo di regular nella crime series Criminal Minds, ma ha trovato il tempo di girare la commedia Kill me, Deadly con i colleghi Shemar Moore e Kirsten Vangsness.

Steve Carell mafioso ne I Simpson
Privacy Policy