Criminal Minds

2005 - ....

Criminal Minds: Prentiss di nuovo nel team

Il cast della serie svela le anticipazioni su come reagiranno i personaggi su una notizia che riguarda Emily Prentiss.

Attenzione! Invitiamo i gentili lettori a non proseguire nella lettura dell'articolo per non conoscere ulteriori dettagli sulla trama inedita della settima stagione di Criminal Minds.
Nell'ultima tranche di episodi della sesta stagione abbiamo visto il team del BAU affrontare un doloroso lutto che ha devastato le fondamenta del loro equilibrio. Morgan, Reid, Rossi e Garcia sono ancora nella fase di rabbia e diniego per quanto riguarda la morte di Emily, mentre Hotchner e J.J. sono perfettamente al corrente del fatto che Prentiss in realtà è viva e vegeta e che tutta la messa in scena è stata organizzata solo per metterli al sicuro da Ian Doyle, il terrorista in cerca di vendetta. Ma cosa succederà quando la verità verrà a galla? Paget Brewster, che interpreta Prentiss dice "La ragione per la quale ho finto di morire è prevenire ogni sorta di attacco alle persone che mi sono care da parte del terrorista. Purtroppo devo uscire dalla mia copertura per proteggere qualcun altro e una volta che i ragazzi del BAU vegono a sapere la verità sono tutti arrabbiati con me e io dovrò affrontare la situazione. Ho mentito a tutti e nel caso di Morgan è stato ancora peggio perchè in teoria sono morta tra le sue braccia, quindi sarà molto difficile e non posso certo rientrare e pretendere che non sia successo nulla"

Joe Mantegna aggiunge che è stato molto soddisfatto dal lavoro degli autori e dal coraggio che hanno avuto "Ci vuole un po' di rabbia, non possiamo fare finta di nulla, quindi sì, ci saranno delle conseguenze e un prezzo da pagare. Ma sono sicuro che i fans apprezzeranno la nuova storyline". E cosa dice il povero Morgan, che si sta portando dietro dei sensi di colpa pazzeschi per quanto accaduto? "Morgan si sente personalmente responsabile di quanto accaduto" dice Shemar Moore "lui è convinto che se fosse arrivato trenta secondi prima avrebbe potuto fare la differenza. Quindi nonostante si senta immensamente sollevato perchè in realtà Emily è ancora viva, si sene anche tradito, perchè pensava che fossero una squadra, una famiglia. Si chiede perchè abbiano permesso che la sua vita fosse sconvolta in quel modo".

Anche Reid rimarrà scioccato dalla notizia e per via della sua natura sensibile si chiuderà a riccio trattando freddamente tutti quelli che erano al corrente della 'cospirazione'. Come sempre toccherà al capo del team risolvere la situazione. Hotch è un uomo pragmatico sul lavoro, che prende quelle decisioni con cui nessuno vorrebbe avere a che fare e anche stavolta prenderà di petto la questione: "Era una decisione che andava presa, rimettete la testa a posto!" dice Thomas Gibson "è davvero dell'ottimo materiale e ci servirà per tutta la prima parte della stagione, ma alla fine le cose andranno bene e il gruppo ritroverà l'energia per lavorare nuovamente insieme".

Criminal Minds: Prentiss di nuovo nel team
Privacy Policy