Into Darkness - Star Trek

2013, Fantascienza

Star Trek 3: Simon Pegg benedice la regia di Orci

Il terzo capitolo di Star Trek arriverà nelle sale per il 2016. In tempo per festeggiare il cinquantesimo della saga

Ad essere sinceri sostituire alla regia J.J. Abrams non è certo la sfida più semplice che un regista possa affrontare, ma Roberto Orci sembra destinato ad avere fortuna, almeno per Simon Pegg. Naturalmente stiamo parlando del terzo capitolo della nuova serie di Star Trek iniziata con Abrams ed oggi passata nelle mani di Orci. A parlare di questo cambiamento è stato proprio l'attore inglese che si prepara a tornare nello spazio nelle vesti di Scotty.

"Sono molto felice che Roberto abbia preso in mano la direzione della saga. In questo modo, non scegliendo un "estraneo" il progetto è restato in famiglia. In fin dei conti lui è con noi come sceneggiatore fin dal primo Star Trek ed il suo tocco si è sentito anche in Into Darkness - Star Trek. E poi, ad essere onesti, è il più trekkie di tutti. Sarà per questo che ha compreso le sfumature e il senso della storia meglio di chiunque altro."

Nonostante sia impegnato sul set di Star Wars: Episode VII, secondo Pegg Abrams non uscirà completamente dal progetto e riuscirà a trovare un modo per rimanere coinvolto. "Non credo che J.J. lascerà perdere completamente. Non sarebbe nella sua natura." Comunque vada, ad aiutare Orci nella sceneggiatura saranno Patrick McKay e J.D. Payne, mentre il film è previsto nelle sale per il 2016. Giusto in tempo per festeggiare il cinquantesimo della saga.

Star Trek 3: Simon Pegg benedice la regia di Orci
Privacy Policy