Split

2017, Thriller

Split: Shyamalan ha già iniziato a scrivere il sequel?

Il regista, tramite il suo account Twitter, ha comunicato che sono già pronte undici pagine di trattamento del prossimo progetto.

Il ritorno nelle sale di M. Night Shyamalan è il primo successo del 2017. Dopo anni di difficoltà, il regista è tornato ad avere recensioni entusiaste, Split sta incassando quasi 120 milioni di dollari in due settimane, dopo essere costato solo 9 milioni. Questo successo darà l'opportunità a Shyamalan di occuparsi del sequel, e tutti i segni puntano verso quella direzione.

Leggi anche: Split, una psicologa contro Shyamalan: "è una vergogna"

Sul suo account twitter, il regista di origini indiane ha rivelato che è già pronto un trattamento di 11 pagine del suo prossimo progetto e, per chi ha visto Split, già sa di cosa stiamo parlando:

Attenzione, seguiranno SPOILER sul finale di Split!

Il pubblico è molto interessato a vedere cosa accadrà: l'ultima scena, infatti, rivela che il film non è altro che un sequel di Unbreakable - Il predestinato, con Bruce Willis nei panni di David Dunn che scopre l'esistenza di Kevin Wendell Crumb durante un pasto in una tavola calda. Ed è probabilmente sullo scontro tra questi due personaggi che il prossimo film si concentrerà. Unbreakable è stato visto come uno dei primi tentativi di raccontare seriamente un supereroe, di legarlo al suo tempo e alle sue debolezze, cosa che poi avrebbe fatto Christopher Nolan nella sua trilogia di Batman.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Split: Shyamalan ha già iniziato a scrivere il...
Split: la nostra video recensione del film di Shyamalan
Split, una psicologa contro Shyamalan: "è una vergogna"
Privacy Policy